28 Ottobre 2022

Torna l’incubo Covid: ufficiale il rinvio di una gara di campionato

Ennesimo caso di Covid che colpisce il mondo dello sport: 14 i casi di positività per la squadra

Viribus Unitis

Brutte notizie in casa dell’Aversa che è costretta a rimandare la gara contro il Santa Maria. La causa del rinvio è legata a diversi casi di positività all’interno della squadra granata.

Dopo il pareggio con il Castrovillari, l’Aversa ha raggiunto la terza posizione in classifica all’interno del girone I. Guarda ben dall’alto i rivali del Santa Maria Cilento che, con 11 punti occupano l’undicesimo posto. Sono solo 4 i punti che dividono le due squadre e la gara sarebbe stata decisamente molto intensa. Si rimanderà il tutto al prossimo mese, quando entrambi i club saranno in grado di trovarsi nelle giuste condizioni.

I comunicati stampa di Aversa e Santa Maria

Real Aversa

Di seguito il comunicato stampa della squadra granata:

“La società Real Agro Aversa comunica a tutti i siti ed organi d’informazione che il Dipartimento Interregionale ha ufficialmente rinviato il match contro il Santa Maria Cilento, valevole per la nona giornata del campionato di Serie D Girone I, a causa dei diversi casi di positività al Covid 19 riscontrati questa settimana nella rosa aversana. La gara sarà recuperata il 23 Novembre 2022 alle ore 14:30.”

Anche i rivali del Santa Maria hanno rilasciato delle dichiarazioni in merito al rinvio. Augurano inoltre al club avversario di ristabilirsi al più presto, in attesa della gara che si terrà appunto il 23 novembre 2022 alle ore 14.30.

Santa Maria

“Come comunicato dal dipartimento interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, a seguito della richiesta inoltrata dalla società Real Aversa, il match con la Polisportiva Santa Maria, in programma domenica 30 ottobre presso lo stadio “Carrano” e valido per la 9a giornata del girone I di Serie D, è rinviato al 23 novembre 2022 alle ore 14.30. Il motivo del posticipo si deve, purtroppo, a diversi casi Covid che hanno colpito il gruppo squadra della società granata. Tutta la Polisportiva Santa Maria spera che la situazione possa ristabilirsi in tempi brevi, augurando pronta guarigione a tutti.”