28 Ottobre 2022

Porto d’Ascoli-Sambenedettese in streaming e in tv: dove vedere la partita

Porto d'Ascoli-Sambenedettese, dove vedere la partita in diretta tv e in streaming: tutto sul match in programma il 30 ottobre alle 14:30

Porto d'Ascoli-Sambenedettese

Porto d’Ascoli-Sambenedettese, dove vedere la partita in streaming e in diretta tv – La Sambenedettese è reduce dalla debacle interna contro il Trastevere. I rossoblù tornano a stazionare nelle zone pericolose della classifica, con soli due punti di vantaggio sul Tolentino tredicesimo. L’occasione per ripartire in casa del Porto d’Ascoli è tutt’altro che agevole, con i marchigiani fin qui autori di un ottimo campionato. I 12 punti gli valgono la parte sinistra della classifica, con il primo posto distante solo quattro lunghezze. Il fischio d’inizio di questa sfida del Girone F di Serie D è in programma per domenica 23 ottobre alle ore 14:30.

Porto d’Ascoli-Sambenedettese, dove vedere la partita in tv e in streaming?

Dove vedere in streaming e in tv la sfida tra Porto d’Ascoli e Sambenedettese? La gara – in programma domenica 30 ottobre alle ore 14:30 – sarà trasmessa sulla pagina ufficiale Facebook del Porto d’Ascoli. Successivamente al triplice fischio sarà inoltre possibile visionare gli highlights della partita.

terza categoria padovana

Come arrivano le due squadre?

Dopo un inizio straripante – 11 punti ed un solo gol subito – la marcia inarrestabile del Porto d’Ascoli si è momentaneamente arenata con i ko esterni contro Matese e Vigor Senigallia ed al pari interno con il Vastogirardi. Nonostante abbia perso le primissime posizioni, il cammino fin qui dei biancocelesti è ottimo, poiché restano alle pendici di quel sogno chiamato play-off. Vincere contro una squadra del calibro della Sambenedettese potrebbe rappresentare un’ulteriore iniezione di fiducia per tutto l’ambiente, utile anche a riscattare il solo punto conquistato negli ultimi 270′.

Montegiorgio-Sambenedettese tifosi

D’altro canto non sta rispettando le attese la Sambenedettese. Da molti considerata come squadra più attrezzata per il salto di categoria, l’undici rossoblù sta vivendo un momento alquanto critico. I soli 10 punti in classifica non rendono merito alla qualità della rosa marchigiana, crollata nell’ultimo turno nel big match interno contro il Trastevere. Tuttavia il primato è lontano solo 6 punti, anche se il collettivo di Fabio Prosperi farebbe bene anche a vedersi alle spalle, con la zona play-out più che vicina.