10 Settembre 2022

Nocerina, Natale carica l’ambiente per la prima gara casalinga

Il presidente e l'appello ai tifosi: "Coloriamo il "San Francesco" di rossonero"

La Nocerina si appresta ad ospitare, per la seconda giornata di campionato, il Francavilla. Si tratta dell’esordio casalingo per il club rossonero che vuole dare seguito alla buona prestazione della scorsa settimana contro il Gravina, match terminato sul risultato di parità.

Alla vigilia della gara il presidente, Giancarlo Natale, è intervenuto sui profili social della Nocerina, per complimentarsi con i tifosi per il forte attaccamento alla maglia. L’auspicio è quello di trovare gli spalti e la curva del “San Francesco” pieni di gente pronta a sostenere il club e i giocatori in campo. Ecco le sue dichiarazioni.

Il presidente della Nocerina, Giancarlo Natale

Sono rimasto molto colpito dal supporto che la squadra ha ricevuto durante l’intera gara di Gravina dai nostri supporters giunti domenica scorsa in Puglia. E’ grazie al vostro sostegno che i nostri ragazzi hanno lottato fino alla fine riuscendo ad ottenere un risultato positivo.

Da Presidente e da tifoso della Nocerina, vi chiedo di farci sentire sempre il vostro calore. Mi rivolgo all’intera tifoseria, non solo allo “zoccolo duro” che non fa mai mancare il proprio apporto. Mi piacerebbe già da domenica contro il Francavilla, rivedere il San Francesco interamente colorato di rossonero e che possa finalmente tornare ad essere come in passato, la nostra arma in più.

Da parte della società e della squadra, vi garantisco il massimo impegno per meritare il vostro supporto e la vostra fiducia. Forza Molossi!”

Nocerina, domani il match contro il Francavilla: di Natale e i tifosi aspettano i primi tre punti

La Nocerina, davanti ai propri tifosi non vuole di certo sfigurare. L’ex allenatore di Palermo e Catania, Giuseppe Sannino, cerca la prima vittoria in campionato della sua nuova avventura alla guida del club rossonero. Ad affrontarli un avversario ostico come il Francavilla, in cerca di rivalsa dopo la sconfitta dell’ultimo turno di campionato tra le mura amiche, contro il Brindisi. Si giocherà davanti ad un pubblico gremito che farà da cornice ad una sfida interessante e dal risultato non scontato.