18 Luglio 2022

Catania: si raffredda la pista De Sanzo, mentre proseguono i contatti con una bandiera del club

Gli ultimi aggiornamenti del nuovo corso del club siciliano

Lodi

Sono ore di grande attesa per il nuovo Catania SSD, pronto a ultimare (e annunciare) le scelte del nuovo allenatore e quadro dirigenziale. La città è ansiosa di conoscere il futuro del club, con grande curiosità per scoprire i profili che prenderanno parte al progetto guidato dal colosso australiano di Ross Pelligra. 

Catania Scibilia
Foto: Riccardo Caruso – Lo Spot Web 4.0

Catania, si raffredda la pista De Sanzo

Per quanto riguarda la questione allenatore, dopo la smentita da parte dell’Audace Cerignola su un possibile arrivo di Michele Pazienza in Sicilia, arriva anche il rallentamento di un’altra pista. Infatti, nonostante i contatti negli scorsi giorni tra il club e Fabio De Sanzo, la trattativa si troverebbe in un stato di stallo tra i rossoazzurri e l’ex Acireale.

Francesco Lodi
Francesco “Ciccio” Lodi

Lodi a un passo dal ritorno

Tornando sul campo, il Catania vorrebbe ripartire da un pilastro storico dei tempi d’oro: Francesco Lodi. Il centrocampista classe 1984 viene da una buona stagione in serie D con la maglia dell’Acireale e sarebbe disposto a tornare a qualsiasi condizione. Per l’ex Udinese ed Empoli si tratterebbe della quarta esperienza in rossoazzurro.

Catania

Catania, tra i possibili nomi in dirigenza c’è anche D’Aniello

Detto nei giorni scorsi dell’idea Pedrelli come direttore generale – così come Laneri nel ruolo di direttore sportivo – circola un nuovo nome per i rossazzurri. Si tratta di Giuseppe D’Aniello, direttore gestionale e responsabile delle amministrazioni e finanze della Triestina. Una figura di spessore quella di Daniello, che vanta una grande esperienza dirigenziale.

LEGGI ANCHE

chi è ross pelligra

Chi è Ross Pelligra, l’uomo scelto per il nuovo Catania: origini, progetto e priorità