17 Novembre 2022

Barletta adesso crede nella C, si cerca un attaccante importante

Il Barletta adesso sa che la C non è solo un sogno e pensa già al mercato

brindisi barletta diretta

Il Barletta adesso sa che la Serie C non è solo un sogno e pensa già al mercato. Il club avrebbe l’intenzione di acquistare un attaccante importante che possa trascinare a suon di gol i biancorossi in prima posizione. Le prime due offerte presentate lo dimostrano: la prima a Francesco Patierno della Virtus Francavilla e la seconda a Fabio Longo dell’Afragolese. Nelle ultime ore è emerso anche il nome di Ciro Favetta della Casertana.

Le trattative sono al momento tutt’altro che facili, dato che le rispettive società non hanno intenzione di privarsi dei propri bomber a campionato in corso. In ogni caso il Barletta non demorde e attende lo svilupparsi delle situazioni, con il mirino puntato su altre possibile pedine da inserire nella propria rosa.

Barletta, obiettivo la C

Quarto post e meno 2 punti dalla vetta occupata dal Cavese. Il Barletta adesso sa che bisogna credere alla C. Le ultime due vittorie lo hanno dimostrato: vittoria per 2-0 contro l’Afragolese e, all’ultima giornata, 1-2 in trasferta contro il Brindisi. La squadra sembra stia ritrovando il ritmo di inizio stagione, quando dopo la sconfitta all’esordio sono arrivare 4 vittorie consecutive.

Barletta
Pagina FB Barletta Calcio

La battuta di arresto è arrivata in casa con il Martina con una brutta sconfitta per 0-2. Da lì una mezza crisi per il Barletta che non trovava più la vittoria: 3 pareggi consecutivi contro Gravina, Casarano e Nocerina. Poi, appunto, le ultime due vittorie consecutive che hanno ridato fiducia a giocatori, staff e società. La Serie C non è più solo un miraggio, il Barletta vuole crederci.