29 Marzo 2022

Sorrentino, a breve l’annuncio: sarà il presidente del Chieri

L’ex portiere di Chievo e Palermo avrebbe praticamente chiuso per l’acquisizione del Chieri, squadra piemontese protagonista nel girone A di Serie D

Sorrentino

Quella che sembrava una semplice indiscrezione si è poi materializzata in giornata. Stefano Sorrentino torna nel mondo del calcio. E non lo farà né da portiere, né da attaccante (ruolo in cui si era reinventato nell’ultima stagione agonistica con la maglia Cervo, società di Seconda categoria ligure allenata dal padre Roberto). L’ex portiere di Chievo e Palermo avrebbe praticamente chiuso l’accordo per l’acquisizione del Chieri, squadra piemontese protagonista nel girone A di Serie D. L’annuncio ufficiale dovrebbe giungere tra domani e giovedì, con la presentazione a pubblico e stampa nella prossima settimana.

Da calciatore a Presidente: il salto di Sorrentino

Un nuovo inizio, dunque, per Stefano. L’annuncio ha del clamoroso e riproietta Sorrentino in un ruolo a dir poco inedito: da calciatore a proprietario del club, il passo è stato davvero breve. Il passaggio del testimone tra l’attuale proprietà piemontese e l’ex portiere sarebbe davvero questione di ore. Due anni dopo il ritiro ufficiale dal terreno di gioco, l’ex atleta nato a Cava dè Tirreni è pronto a rilanciare il nuovo progetto sportivo del Chieri. La squadra piemontese è attualmente in lotta per raggiungere un posto nei playoff del Girone A.

Sarà proprietario della terza squadra di Torino

L’ex portiere domenica era presente sugli spalti dello stadio De Paoli per assistere alla partita Chieri-RG Ticino. Società molto importante e attiva sul territorio, il Chieri, per blasone, è a tutti gli effetti la terza squadra di Torino, vantando un centro sportivo molto importante sia a livello giovanile che di Prima Squadra. Il posto giusto per investire e fare calcio. Si attende solo l’annuncio ufficiale nelle prossime ore, quando Stefano Sorrentino sarà – a tutti gli effetti – il nuovo proprietario del Chieri.