30 Aprile 2022

Sorrentino-Chieri, arrivano le firme ufficiali: il ruolo di Gandini

Sorrentino è a tutti gli effetti il nuovo Presidente del Chieri. Arrivate le firme al comune, Luca Gandini porterà avanti gli impegni

Sorrentino

Ora è ufficiale, Stefano Sorrentino sarà il nuovo presidente del Chieri a partire dalla prossima stagione. Attraverso un post su Facebook, la squadra piemontese ha annunciato le firme ufficiali al comune, nell’incontro con il sindaco Sicchiero. Inoltre Luca Gandini porterà avanti gli impegni presi per questa stagione sportiva per poi lasciare lo spazio all’ex portiere di Palermo e Chievo.

Sorrentino

Sorrentino, dalla serie A alla serie D in pochissimo tempo

Sorrentino nell’intervista stampa rilasciata il 5 aprile, fa chiarezza su un aspetto molto importante: “Passare dal calcio professionistico a quello dilettantistico c’è tanta differenza. Le ambizioni sono tante. Da giocatore ho affrontato i migliori attaccanti al mondo e a volte mi sentivo sconfitto già all’inizio. Era tutto una sfida e anche questa lo è“. Insomma, l’ex portiere è deciso a prendere con serietà e dedizione l’impegno preso. Come detto nell’intervista, per lui, questa “sfida” ha la stessa importanza di una partita di serie A e Sorrentino pare che sia intenzionato nel voler cambiare la storia del Chieri.

Sorrentino

L’importanza dei giovani

È risaputo, ormai da tempo, che in Italia ci sia una grande difficoltà nella valorizzazione dei giovani. Spesso si vanno a pescare calciatori dall’estero, mentre le grandi e le piccole società non si accorgono che il grande talento da valorizzare lo hanno proprio sotto il naso. Questo aspetto è particolarmente a cuore per Stefano Sorrentino infatti l’ex Chievo e Palermo, come primo obbiettivo, è intenzionato a valorizzare i giovani italiani. Dirà infatti: “Voglio lavorare bene con i giovani per formare i campioni del futuro trasmettendogli gli occhi della tigre. I ragazzi vanno spinti e fatti crescere, magari il Baggio di turno ce l’abbiamo in casa“.

La nuova scuola calcio portieri di Sorrentino

Da ex portiere, ovviamente, Sorrentino pone molta attenzione al ruolo dell’estremo difensore nella sua squadra. Ormai l’ex presidente Luca Gandini, ha costruito un campo di 1000 metri quadri, con apparecchiature di ultima generazione utili per la valorizzazione dei portieri. È tutto pronto insomma per la nuova avventura di Stefano Sorrentino e del suo Chieri. L’ex calciatore riuscirà ad essere incisivo come lo è stato in campo? Riuscirà a portare a termine gli obbiettivi che si è prefissato?