10 Marzo 2024

Piacenza, Rossini: “Tre punti importanti e tante consapevolezze”

Le dichiarazioni del post gara

Il Piacenza di Rossini vince contro il Legnano e guadagna tre punti importanti per la classifica. La squadra emiliana è infatti in 3^ posizione del girone B di Serie D a una sola lunghezza di distanza dalla capolista Caldiero. Lo stesso allenatore della formazione piacentina, Rossini, ha commentato così il successo di questo pomeriggio. “Mi porto a casa tre punti importanti. Questa squadra riesce a vincere in un determinato tipo di partita. Questa è una caratteristica importante“.

“Il Piacenza ha disputato una grande partita, oggi andiamo a casa con tante consapevolezze”, le parole di Rossini

Un successo importante e una consapevolezza in più per Rossini. “Mi porto a casa i 3 punti e la consapevolezza di avere una squadra che comunque riesce a vincere determinati tipi di partite e, credetemi, è tanta roba. Oggi non abbiamo fatto un bel primo tempo, c’era poca energia e poca personalità. Ci sta sbagliare all’inizio e prendere gol, ma poi ci sono ancora 85 minuti“.

L’allenatore del Piacenza analizza così la partita. “Nel secondo tempo c’è stata un’energia diversa e questo ti porta a fare più giocate. Ci sono ancora 8 partite e di facili non ce ne sono. Dobbiamo lavorare tanto a livello mentale. Poi ok lo svantaggio e il campo, che alle 12:30 era impraticabile. Nell’intervallo ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti che questa partita era ancora aperta e si doveva vincere. La fine della partita è stata una liberazione, ero molto teso. Adesso potrei andare in palestra e alzare 200kg e non me ne accorgerei“.

Piacenza

“La squadra deve avere fiducia e credere nel lavoro che stiamo facendo”

Infine, lo stesso Rossini conclude. “Il nuovo assetto del secondo tempo si può riproporre però le patite non sono tutte uguali. Sono molto contento per Matteo Russo, che in questo periodo ha sicuramente patito perché ha giocato poco. Magari sbaglio anche io se giocano meno, ma io dico sempre ai ragazzi di avere fiducia e credere nel lavoro, perché la possibilità arriva. Oggi lui ha giocato 12 minuti ed è stato determinante. Tante volte i ragazzi non hanno la pazienza di aspettare, ma il momento arriva. Russo è un periodo che sta lavorando bene“.

Piacenza Rossini Bassanini
Credit: Piacenza Calcio

Io li guardo in faccia i ragazzi quando entrano e oggi è entrato con voglia. Varesina-Palazzolo rinviata? Noi l’avevamo rinviata contro l’Arconatese, poi è chiaro che rimani dubbioso perché poi dovrai giocare 3 partite in una settimana. A noi ha giovato, vediamo a loro“.