25 Ottobre 2022

Nola, è ufficiale: Giovanni Cavallaro è il nuovo allenatore

Ufficiale, Giovanni Cavallaro è il nuovo allenatore del Nola

Cavallaro Nola

Come riportato nelle scorse ore da SerieD24.com Giovanni Cavallaro è il nuovo allenatore del Nola. Annunciato anche Pietro Scamarcia che sarà il nuovo Direttore Sportivo.

Nola, Cavallaro sostituirà Rogazzo

matera allenatore
L’allenatore della Nocerina, Giovanni Cavallaro

Come annunciato nelle scorse ore dalla nostra redazione, Giovanni Cavallaro è ufficialmente il nuovo allenatore del Nola. L’ex Nocerina torna ad allenare in Serie D dopo le diverse proposte ricevute la scorsa estate ma mai concretizzate. Viene anche annunciato il nome del nuovo Ds. Pietro Scamarcia prenderà il posto di Raffaele Corsale. Ecco il comunicato della società: “Giovanni Cavallaro è il nuovo allenatore del Nola 1925! Torna anche Pietro Scamarcia che ricoprirà nuovamente il ruolo di direttore sportivo. In bocca al lupo!

Nola, chi è Giovanni Cavallaro

Giovanni Cavallaro, nonché il nuovo allenatore del Nola che verrà ufficializzato a breve, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, ha lasciato da pochi anni il calcio giocato. Una grande carriera tra Trapani, Licata, Nissa, Foggia e Cosenza. L’ultima esperienza calcistica prima del ritiro risale alla Nocerina. Appena appesi gli scarpini al chiodo per il bomber palermitano si aprono delle nuove porte. Diventa dunque prima vice allenatore e successivamente allenatore della stessa Nocerina.

Cavallaro Nocerina

Non una semplice partenza come allenatore, dato un momento difficile dei molossi. Dopo un periodo di buio totale però si inizia ad intravedere la luce in fondo al tunnel. Arrivano i primi risultati utili alla Nocerina ma dopo pochi mesi, esattamente il 25 aprile, arriva la rottura tra club e allenatore.

Cavallaro Nola

Da allora molti club si sono avvicinati all’ex Nocerina, tra cui anche il Matera l’estate scorsa, ma mai nessuno ha concluso un accordo con lui. Adesso, l’ex Nocerina riparte dal Nola: è ufficiale la sua nuova avventura nel girone H di Serie D.