29 Dicembre 2022

Napoli Primavera-Cavese, domani l’amichevole a porte chiuse

La squadra campana chiude il suo 2022

Grande chiusura del 2022 per la Cavese che domani sarà impegnata in un’amichevole contro la Primavera del Napoli. La gara si terrà alle ore 11 presso lo stadio “G. Piccolo” di Cercola. La partita sarà un ottimo test per entrambe le squadre e si disputerà a porte chiuse.

Uno sguardo alla classifica della Cavese

La Cavese, che milita nel girone H di Serie D, chiude l’anno prima in classifica. Questa stagione al momento ha visto gli aquilotti brillare e raccogliere la bellezza di 36 punti in 17 gare fin qui disputate.

Il campionato della Cavese è iniziato subito con la vittoria dei campani contro l’Altamura, per poi replicare la settimana seguente con l’Afragolese. A punteggio pieno, alla terza giornata la squadra incontra il Barletta e qui arriva il primo stop. Il gol di Riccardo Lattanzio all’11’ blocca il risultato 0-1 ed arriva la prima sconfitta blufoncè.

Cavese

La squadra continua la propria scalata e ritorna alla vittoria sia contro la Puteolana, dove la partita termina 0-3, sia contro il Matera che viene annientato con 4 reti. Arrivano poi due pareggi per la Cavese che viene rallentata dal Nardò e dal Fasano a seguito di due pareggi. Prontamente la squadra di Emanuele Troise ritorna a brillare, strappando i 3 ambiti punti a: Gladiator, Molfetta e Bitonto. Ormai è chiaro che la classifica sia dominata dagli aquilotti, ma proprio dopo questa serie di vittorie arriva la seconda sconfitta in campionato. Questa volta la squadra inciampa in trasferta contro il Lavello, con il risultato che termina 2-1 per i padroni di casa.

troise cavese
Foto: Cavese 1919

Il pareggio contro il Gravina è la prima partita per la Cavese che termina a reti inviolate. Dopo questa gara, dalla tredicesima giornata di campionato, ritorna il predominio assoluto del club biancoblù. Mette a segno una serie di vittorie contro il Francavilla (in un partita molto combattuta che termina 3-4 per gli aquilotti), il Casarano, il Martina ed infine il Brindisi. La squadra, prima in classifica con 11 vittorie a seguito, prima della pausa ha collezionato una sconfitta contro la Nocerina, chiudendo il campionato con una sconfitta.