14 Gennaio 2023

Molfetta, Lafrance: “Qui per mia scelta. Voglio la salvezza”

Le prime parole del nuovo difensore del Molfetta

Il Molfetta ha messo a segno un colpo di spessore internazionale con l’arrivo di Kevin Lafrance (QUI la sua storia). Difensore classe 1990, Lafrance ha giocato in carriera con squadre del calibro dello Slavia Praga e dell’Apoel Nicosi. Oltre 70 presenze con la nazionale di Haiti, ha anche “fermato” l’Italia nel 2013 sul 2-2. Dopo l’ufficialità, il calciatore ha rilasciato le prime dichiarazioni ai canali ufficiali del club.

Molfetta, le prime parole di Lafrance

Kevin Lafrance, nuovo difensore del Molfetta, ha parlato così ai microfoni del club: “Ringrazio l’intera Città di Molfetta per l’accoglienza. Non ci ho pensato due volte quando il mio agente ha comunicato l’interesse del Molfetta Calcio. Ho avuto un’impressione positiva della della società e ho visto un’ottima organizzazione”. In seguito Lafrance ha proseguito: “Non mi ha convinto nessuno a venire qui, in quanto ho preso in totale autonomia la decisione assieme alla mia famiglia. L’Italia vive di calcio e ho voluto affrontare questa esperienza, sicuro di potermi esprimere al meglio e di poter mettere a disposizione della squadra le mie qualità”.

Infine il nuovo difensore del Molfetta ha concluso: “In ogni squadra serve l’esperienza, soprattutto in una rosa come quella del Molfetta Calcio, rosa molto giovane. Fisicamente sto bene, non ancora al massimo, ma sono pronto a scendere in campo se mister Bitetto vorrà. Il mio obiettivo personale è quello di raggiungere la salvezza il prima possibile con il Molfetta Calcio, magari mettendo a segno qualche rete e offrendo buone prestazioni. La squadra è molto giovane, ma sono sicuro che tutti insieme troveremo il giusto equilibrio in campo e offriremo buone prestazioni”.