23 Dicembre 2022

Carpi, ufficiale: Matteo Contini è il nuovo allenatore

Il Carpi ha scelto un'ex Parma e Napoli come nuovo allenatore della prima squadra

Carpi Contini

Il Carpi ha scelto Matteo Contini come nuovo allenatore della prima squadra. La scelta della società biancorossa è stata ufficializzata pochi minuti fa con un comunicato lanciato nei propri canali di comunicazione. L’ex giocatore di Napoli e Parma, tra le altre, dirigerà il primo allenamento martedì 27 dicembre. La squadra, infatti, dopo l’ultima gara giocata nella giornata di mercoledì, terminata con una sconfitta in casa contro Corticella, è entrata nel periodo di sosta natalizia.

carpi esonero bagatti allenatore
Il Carpi

Proprio la sconfitta per 0-2 maturata due giorni fa è costata casa a mister Bagatti, esonerato ieri dopo un dicembre da incubo: un pareggio e tre sconfitte. In più si contano 12 reti subite in queste quattro partite, che hanno segnato la discesa in settima posizione in classifica del club emiliano. Sarà Matteo Contini a prendere in mano questa ‘patata bollente’ e tentare di far conquistare almeno una buona posizione nei play-off ad un Carpi, che ormai vede la vetta lontana ben 14 punti.

Carpi - Chievo Sona
Il Carpi

Contini: “Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”

Ecco il comunicato con il quale il Carpi ha ufficializzato l’arrivo in panchina di Contini, in sostituzione dell’esonerato Bagatti:

“La Società AC Carpi rende noto di aver affidato a Matteo Contini l’incarico di capo allenatore della prima squadra. Mister Contini dirigerà il primo allenamento Martedì 27 Dicembre alle ore 14.30 presso il campo dell’Antistadio.  La presentazione ufficiale alla stampa è indetta per Martedì 27 Dicembre, al termine della prima seduta d’allenamento, indicativamente per le ore 16.30.

Ho provato sensazioni positive sin dal primo incontro. Arrivo in una Società nella quale ho riscontrato una continua ricerca del miglioramento: un collettivo nel quale tutti hanno voglia di mettersi in gioco, per dimostrare di valere il blasone di una Città che, giustamente, vuole tornare a vivere pomeriggi indimenticabili come in passato. Per queste ragioni mi sento lusingato per questa chiamata, che ho accettato immediatamente. Non vedo l’ora di iniziare questa mia nuova avventura‘.

Il Carpi sceglie Contini: la sua carriera dal Parma al Napoli

La scelta del Carpi di puntare su Matteo Contini è stata sicuramente determinata anche dalla carriera di quest’ultimo da giocatore. Tanta esperienza raccolta giocando in diverse squadre, in Italia ma non solo. Contini cresce nel Varese e poi nel Milan, dove inizia da giovane una serie di prestiti che lo porteranno a trasferirsi a titolo definitivo al Monza.

Carpi
Il Carpi

Da lì passerà a L’Aquila, all’Avellino e poi al Parma. Qui Contini trova spazio e, quindi minutaggio. Importante perchè ancora giovane riesce a crescere ancor di più ed entrare nel mirino di diverse squadre importanti. Tra queste si fa avanti il Napoli, spendendo una cifra intorno ai 3 milioni. Dal 2007 al 2010 Contini cerca di guadagnare la fiducia dei suoi allenatori, alternando panchine a titolarità.

torneo regioni format

Alla fine sceglie per un’esperienza all’estero, si trasferisce al Real Saragozza. Ma anche in Spagna dopo appena un anno arriva il prestito di nuovo in Italia, questa volta al Siena. Dal 2013 in poi Contini cambia maglia tante volte, indossando tra le altre quelle di: Atalanta, Bari e Ternana. Nel 2018/19 gioca la sua ultima stagione con la Pergolettese, di cui diventerà poi allenatore.