6 Gennaio 2024

Licata-Akragas, Coppa: “Servirà una gara perfetta. Mercato? Sono soddisfatto”

L'allenatore ospite: " "Mi aspetto una sfida molto 'tirata', con grande tensione e spero molto corretta.

Akragas Coppa

Riparte la Serie D. Domani (7 gennaio), l’Akragas affronterà il Licata in una delle gare più sentite del girone I di Serie D: a raccontare la sfida l’allenatore degli ospiti, Marco Coppa: “Una partita che non ha bisogno di presentazioni. E’ una sfida importante”. Nella mattinata di oggi l’incontro con i tifosi: “Ci hanno seguito ovunque, dobbiamo fare una gara perfetta soprattutto per loro” .

“Mi aspetto una partita con grande tensione”

Akragas e Licata sono separate da cinque punti: “Mi aspetto una sfida molto ‘tirata’, con grande tensione e spero molto corretta. L’augurio è che sia una bella partita. I ragazzi si sono allenati bene in settimana, ma di questo non avevi dubbi. Licata? Avversario importante, hanno una rosa compatta che gioca insieme da parecchio tempo. E’ tra le squadre più importanti del girone“.

Akragas

Quindi il mercato: “Sono soddisfatto – spiega Coppa – Insieme alla società abbiamo trovato profili utili per il nostro obiettivo. Abbiamo bisogno di gente che corre, che suda la maglia. Non abbiamo perso in qualità ma forse in termini di esperienza. L’unica nota stonata è da cercare nelle tempistiche – ovvero – I nuovi non hanno avuto il tempo necessario per lavorare ma c’è comunque voglia di fare bene”.

Akragas squadra

Akragas, tra mercato e Morimoto

A proposito di mercato. In casa Akragas tiene banco la questione legata all’ex Catania Morimoto. Il giapponese sembrava molto vicino alla firma con la squadra di Coppa. Nei mesi successivi però, a causa di problemi a livello burocratico, la trattativa ha subito rallentamenti. Nelle ultime ore, però, il post inaspettato: Morimoto ha infatti pubblicato sul suo account Instagram due foto che potrebbero essere considerate come indizi social.

morimoto akragas

Nella prima l’attaccante posa con la maglia dei biancazzurri e scrive: “Forza Akragas“. Nell’altra invece è allo stadio “Esseneto” in compagnia dell’allenatore in seconda Samuele Costanzo.