15 Settembre 2022

Il Giarre avrebbe deciso di ricorrere al Consiglio di Stato

Novità in casa Giarre. La società gialloblù avrebbe deciso di fare ricorso al Consiglio di Stato per ottenere una sospensiva

Giarre TAR

Dopo l’esclusione dal Campionato di Serie D, il Giarre avrebbe deciso di presentare ricorso al Consiglio di Stato. La società è speranzosa e non vuole mollare. Il club etneo è infatti stato escluso nelle settimane precedenti dopo un’estate movimentata e ricca di colpi di scena.

Giarre, la società avrebbe deciso di presentare ricorso al Consiglio di Stato

Dopo l’ufficialità dell’esclusione del Giarre dal campionato di Serie D, la società non vuole darsi per vinta. Pare che i gialloblù abbiano deciso di presentare ricorso al Consiglio di Stato per cercare di ottenere una sospensiva. Il club sta cercando di giocarsi il tutto per tutto per giocare in Serie D anche nella stagione 2022-23. Le date dei match sono già state calendarizzate, con un ritardo netto rispetto agli altri Gironi, ma in caso di riammissione si dovranno modificare. L‘attesa per i gialloblù dunque viene nuovamente prolungata. Il ritardo dei pagamenti di alcuni tesserati è costato caro al Giarre, escluso dopo i precedenti della passata stagione.

Circa un mese e mezzo fa il consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti aveva deciso l’esclusione dei siciliani dal Campionato di Serie D. Solamente pochi giorni dopo, il 9 agosto per l’esattezza, il presidente del club Benedetto Mancini aveva presentato un ricorso al TAR, ottenendo dunque una sospensiva al provvedimento di bocciatura. In seguito, però, il club siciliano era stato definitivamente escluso. Continuano ad essere ore calde in casa Giarre. La società sta mettendo in gioco tutte le carte possibili per poter tornare a giocare in Serie D.

Giarre determinante nella calendarizzazione del Girone I

Il caso Giarre ha però influenzato anche altri fattori esterni. Il caos dei vari ricorsi ha portato ad uno slittamento della calendarizzazione del Girone I della Serie D. Il calendario della nuova stagione è stato infatti completato e annunciato il 12 settembre.

Catania

In netto ritardo, di conseguenza, l’inizio della stagione 2022-23 che vede come grande big il Catania di Ross Pelligra. Domenica 18 settembre sarà dunque la data d’inizio di questo nuovo campionato anche per l’ultimo girone della quarta divisione nazionale, aspettando nuove notizie sul caso Giarre.