29 Novembre 2023

Gavorrano-Livorno, gli amaranto schierano uno squalificato: rischio sconfitta a tavolino

Errore imperdonabile di Favarin, ora il Livorno rischia l'eliminazione dalla Coppa Italia

Nonostante la vittoria per 0-2 del Livorno in casa del Gavorrano grazie alle reti di Henrique e Curcio, i labronici rischiano di rendere vana l’ottima prestazione di questo pomeriggio. Infatti l’allenatore degli amaranto ha schierato dal primo minuto un calciatore precedentemente squalificato, rischiando così l’eliminazione dalla competizione.

livorno favarin

Livorno, in campo con un calciatore squalificato: si va verso la sconfitta a tavolino

Nonostante la vittoria per 2-0 maturata nel pomeriggio al “Romeo Malservisi-Mario Matteini”, il Livorno sembrerebbe aver commesso un’importante irregolarità. Nella sfida contro il Gavorrano, è stato schierato dal primo minuto Gianmarco Bassini. Il difensore classe 1994, era stato precedentemente squalificato per una giornata per somma di ammonizioni. Questo ingenuo errore di Giancarlo Favarin e del suo staff, molto probabilmente costerà al Livorno l’eliminazione a tavolino dalla competizione in caso di ricorso, ormai scontato, del Follonica Gavorrano.

San Donato Livorno

Di seguito il comunicato ufficiale della LND sulla squalifica di Bassini pubblicato il 23 novembre 2023:

“Decisioni del Giudice Sportivo
Il Sostituto Giudice Sportivo, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A.
Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 23 novembre 2023, ha
adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GIUDICE SPORTIVO
COPPA ITALIA SERIE D
GARE DEL 22/11/2023
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (II INFR)
BASSINI GIANMARCO (LIVORNO 1915 S.S.D.R.L.)”

Il comunicato del Livorno

“L’Unione Sportiva Livorno 1915 si scusa con la tifoseria amaranto per l’errore tecnico commesso dallo staff societario in occasione di Follonica Gavorrano-Us Livorno 0-2 di mercoledì 29 novembre, partita valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D, un errore intollerabile e ingiustificabile che purtroppo non consentirà alla squadra di proseguire il proprio cammino nella competizione.

L’Unione Sportiva Livorno 1915, nella persona del presidente Joel Esciua, comunica inoltre che risarcirà tutti i tifosi presenti a Gavorrano, che ancora una volta hanno dimostrato amore, passione e attaccamento ai colori amaranto. Le modalità per ottenere il risarcimento verranno comunicate nei prossimi giorni”.

La sintesi della partita effettiva

Il Livorno sul campo, nonostante il grande errore commesso dallo staff tecnico, aveva ottenuto un ottimo risultato contro un avversario ostico. La partita non è stata certamente tra le più emozionanti in stagione, con un primo tempo privo di grandi occasioni. Solo sul finale della prima frazione di gioco, la squadra di casa ha avuto due grandi opportunità per portarsi in vantaggio, colpendo anche la traversa.

Fonte: Facebook Us Follonica Gavorrano

Il risultato si è sbloccato intorno al 65′ minuto, quando il Livorno, dopo essersi visto annullare un gol, ha continuato a infastidire la difesa dei padroni di casa, insaccando la palla in rete con Luis Henrique. I rossoblù hanno poi preso il controllo del campo per assediare l’area degli amaranto per agguantare il pari. Nonostante la grande sofferenza, gli ospiti hanno resistito fino alla fine agli assalti del Gavorrano, per poi colpire in contropiede e chiudere il match sul risultato finale di 0-2. Il risultato, però, come abbiamo spiegato, quasi sicuramente non sarà convalidato. Il regolamento, ora prevede, in caso di ricorso della squadra di casa, il passaggio del turno a tavolino del Follonica Gavorrano.