8 Ottobre 2022

Carpi, Bagatti: “Nessun alibi per il rendimento in trasferta”

Il club biancorosso ospiterà il Forlì

Dopo la sconfitta in casa dell’Aglianese nel’infrasettimanale, il Carpi di Bagatti vuole ripartire per rimanere agganciato al gruppo di testa. La squadra biancorossa ha fin qui ottenuto quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte e si trova attualmente al quinto posto in classifica nel girone D, a quattro punti dalla Giana Erminio capolista. L’avversario di turno sarà il Forlì, che invece è al secondo posto a un solo punto dal primo. Una sfida sicuramente complicata per gli uomini di Bagatti, che ha parlato alla vigilia del match.

Carpi, Bagatti: “Ci sono dieci squadre che vogliono vincere”

All’inizio dell’intervista, Bagatti si è concentrato sulla sua squadra e su alcuni risultati non positivi in trasferta in questo inizio di stagione. “Il calcio è fatto anche di episodi. Nelle tre trasferte in cui non abbiamo vinto le partite, il nostro portiere non ha toccato un pallone. Non ci sono però alibi. Abbiamo perso e bisogna migliorare il rendimento in trasferta e continuare a vincere in casa. Per vincere il campionato serve una media punti più alta di quella che abbiamo adesso e quindi bisogna crescere”.

Bagatti Carpi

Poi un pensiero anche sul Forlì: “Sono un’ottima squadra, hanno giocatori importanti in tutti i reparti. Il Forlì è lassù non per caso, ma perché se lo merita. Sarà una partita tra due squadre che si equivalgono tecnicamente. In questo girone ci sono almeno dieci squadre che sperano di vincere il campionato e arrivare in Serie C. Domani tutti saranno a disposizione”.