23 Ottobre 2022

Brindisi, Danucci: “L’Altamura non ci ha mai impensierito”

Le parole di Danucci nel post-partita di Altamura-Brindisi

Brindisi Danucci

Il Brindisi non riesce a ripartire dopo la sconfitta di Nocera. Solo un pari raccolto nella trasferta di Altamura. I biancazzurri, dopo essere passati in vantaggio al primo minuto della ripresa con Malaccari, hanno subito il gol del pari allo scadere. Decisiva la rete di Molinaro per l’Altamura. Pareggio fotocopia alla trasferta di Gravina, anche in quell’occasione la formazione brindisina ha subito la rete del pari al novantesimo. Nel post-partita l’allenatore del Brindisi, Ciro Danucci, ha commentato quanto accaduto al “Tonino D’Angelo” ai microfoni di Antenna Sud.

Brindisi Danucci

Il commento di Danucci sulla gara

A caldo Danucci ha commentato così il match tra Altamura e Brindisi: “Quando mantieni la partita viva, nonostante aver controllato per la maggior parte del tempo, può succedere di prendere gol allo scadere. Sono davvero poco lucido per commentare ora quanto accaduto. Probabilmente c’era un fallo di mano sull’azione del loro gol“. Ancora zero gol da calcio piazzato per i biancazzurri: “In rosa non abbiamo specialisti per i calci piazzati, statisticamente sono il 30% dei gol di una squadra e noi dobbiamo migliorare“.

Brindisi Danucci

Danucci su Altamura-Brindisi: “Risultato che lascia l’amaro in bocca

Risultato che lascia un po’ di rammarico tra le fila biancazzurre. Ecco il pensiero generale di Danucci su quanto visto in campo. “Oltre il punto credo che abbiamo tenuto testa ad una grande squadra in un campo difficile. L’Altamura non ci ha mai impensierito, il risultato lascia l’amaro in bocca“. Ancora un gol allo scadere per i biancazzurri: “Bisogna gestire meglio certi momenti della gara. Avremmo meritato di avere qualche punto in più in classifica ma il campionato è ancora lungo. C’è tanto da migliorare, possiamo farlo, anzi, dobbiamo farlo“.

Brindisi Danucci

La stagione del Brindisi

Dopo il pari di oggi il Brindisi di Danucci scende al quarto posto del girone H. In vetta c’è il Fasano distante tre punti. Seconda partita senza vittoria per i biancazzurri dopo un grande avvio di campionato. Tanti gol e tanto spettacolo visto nelle prime occasioni, ora la squadra di Danucci sembra non essere al meglio. La prossima settimana si tornerà a giocare al “Fanuzzi” dopo due trasferte consecutive. A Brindisi arriverà l’Afragolese, per quello che si prospetta uno dei match più importanti del campionato.

A cura di Francesco Giudice