9 Novembre 2022

Brindisi-Barletta, i sindaci uniti per una partita all’insegna della sportività

Brindisi-Barletta, un big match all'insegna della sportività

Brindisi Barletta diretta

Il vicesindaco Giuseppe Dileo, su delega del sindaco Cosimo Cannito, ora impegnato a Washington per una mostra di De Nittis, ha contattato il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, in vista del big match del girone H. Brindisi-Barletta è in programma domenica 13 novembre 2022, allo stadio “Franco Fanuzzi” di Brindisi. I due sindaci si sono uniti per garantire una trasferta libera ai tifosi del Barletta.

Brindisi-Barletta, il comunicato in comune dei sindaci

Si accende il big match del girone H del campionato di Serie D. Nonostante la grande rivalità tra le due storiche società pugliesi, vediamo una grande unione e disponibilità. I due sindaci si sono infatti uniti per poter garantire ai tifosi di vivere serenamente la partita. Dopo le forti voci sulla presenza dei tifosi del Barletta in casa del Brindisi, ecco il comunicato dei due sindaci: “Dopo il comunicato congiunto del Brindisi e del Barletta nel quale entrambe le società auspicano di vivere una giornata all’insegna dei sani valori della passione sportiva e di scrivere una bella e positiva pagina di sport, con spirito costruttivo e in un’ottica di collaborazione istituzionale. È stato chiesto al primo cittadino del Comune di Brindisi, di prendere atto della manifesta volontà delle due società di poter celebrare un ritrovato derby. In modo che lo stadio si colori di biancoazzurro e di biancorosso, senza limitazioni alcune di pubblico per i tifosi ospiti.

Campana

Il comunicato continua con la risposta del sindaco di Brindisi:Il sindaco Rossi, estremamente cordiale e collaborativo nel recepire la nostra richiesta, riveniente dalla comune volontà delle società di calcio di Brindisi e di Barletta, si è impegnato a farsi portavoce della stessa istanza e di comunicarla alle Autorità competenti in materia di manifestazioni sportive. Da sempre siamo forti assertori del fenomeno sportivo, tanto da aver creduto e realizzato un sogno insperato. Abbiamo riconsegnando al Barletta Calcio e ai suoi tifosi lo stadio Cosimo Puttilli.” Proprio qui ogni domenica lo stadio si riempie di tifosi. È inoltre una grande soddisfazione per la società vedere anche donne e bambini sugli spalti. Questo significa potersi divertire nella maniera più assoluta, garantendo la sicurezza dei tifosi.

L’augurio delle due società

Il comunicato termina dunque con un augurio: “Il nostro auspicio, nel rispetto di ciò che decideranno le Autorità Competenti, è che anche domenica possano riaffermarsi questi valori. Così consentendo a tutti di godere dello spettacolo di un derby. Questo è il gioco più bello al mondo proprio per l’amore e la passione dei suoi tifosi. Le due società sperano dunque in un derby che non si scorderanno facilmente ma seguendo tutte le regole possibili. Brindisi-Barletta sarà dunque il derby della “sportività“.