10 Febbraio 2024

Bra, una mina vagante: play off alla portata e un bomber implacabile

Focus sui piemontesi del Bra, che anche grazie al grandissimo contributo del bomber Antonino musso sperano in un piazzamento play off

Chisola Bra

Un cammino da big e oramai una piena consapevolezza di avere i mezzi per giocarsela con tutte. Solo così è possibile raccontare la stagione del Bra fino a questa momento. I piemontesi, infatti, sono tornati ad insidiare la zona play off, grazie ad una striscia di risultati utili non indifferente. Protagonista assoluto di questa stagione è il bomber Antonino Musso, che a suon di gol guida la classifica marcatori del Girone A di Serie D. La formazione allenata da Roberto Floris non sembra aver alcuna intenzione di fermarsi, diventando così una vera e propria mina vagante in vista del finale di stagione.

Bra
Fonte foto: Profilo Facebook A.C. Bra

Bra, una sola sconfitta nelle ultime dieci partite: i play off si avvicinano

Lo stato di forma del Bra è sicuramente degno di nota, visto che nelle ultime dieci uscite stagionali, i giallorossi hanno collezionato 5 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta nello scontro ai piani alti contro il Varese. Difficile immaginare che una squadra con uno score simile possa non entrare nella zona play off. I piemontesi, per l’appunto, ora sono distanti solamente 1 punto dal quinto posto, che ricordiamo essere l’ultimo valido per la qualificazione agli spareggi promozione di fine stagione.

Bra Montanaro
foto ufficio Stampa A.C. Bra

Inoltre, il Bra può contare anche sul capocannoniere del Girone A, Antonino Musso, il cui contributo è stato assolutamente determinante in tante occasioni. L’attaccante siciliano, classe 1999, ha già messo a referto 14 reti in questa stagione, portando avanti questa media di 1 gol ogni 2 partite sin dall’inizio del torneo. Un altro grande protagonista della stagione dei piemontesi è il ds, Antonio Montanaro. Figura di spicco nel campionato di Serie D, che grazie alle sue esperienze all’Alessandria, alla Virtus Francavilla e al Chieri, è considerato una certezza per questa categoria.

Bra, ghiotta occasione per agganciare i play off

Il prossimo turno di campionato, pone davanti ai piemontesi, il PDHAE di Ezio Rossi, penultimo in classifica e in un grande periodo di crisi, viste le 5 sconfitte e l’unico pareggio negli ultimi 6 match. Dunque, una grande occasione per il Bra di Roberto Floris, che potrebbe approfittarne per agganciare i play off e tornare definitivamente in corsa per la promozione in Serie C.

Diventa fondamentale per i giallorossi conquistare i 3 punti nella prossima sfida, in vista dello scontro diretto contro il Chisola, seconda della classe, del 25 febbraio. Un match che si potrebbe rivelare decisivo per il cammino del Bra e che sicuramente darà delle risposte sulle ambizioni del club piemontese. Mentre il primo posto del Girone A sembra praticamente irraggiungibile, visti i grandi risultati ottenuti dall’Alcione fino ad ora, la lotta tra tutte le altre pretendenti è più accesa che mai e si appresta ad entrare nel vivo sin dalle prossime settimane.