24 Marzo 2022

“Una vita rovesciata”, biografia che racconta la storia di Francesco Flachi

Scritto dal giornalista Matteo Politanò con la prefazione di Walter Novellino

Nella giornata di ieri è uscita la biografia di Francesco Flachi dal titolo “Una vita rovesciata”, scritta da Matteo Politanò con prefazione di Walter Novellino. Dopo la fine della squalifica di dodici anni per doping, l’ex talento viola racconta anche come ha vissuto la vita lontano dal calcio.

libro Flachi

Flachi era considerato un bambino prodigio del calcio fiorentino tant’è vero che negli anni ’90 coronò il sogno di indossare la maglia numero dieci della Fiorentina. Giocò fianco a fianco con campioni come Batistuta e Rui Costa arrivando alla consacrazione definitiva nel calcio che contava con la Sampdoria. La carriera, però, si interruppe bruscamente nel 2008 a causa della prima squalifica per positività alla cocaina. Recidivo anche nel 2009, tale errore gli costerà infatti gli costerà altri 12 anni di squalifica. A gennaio 2022 è tornato a calcare un terreno di gioco a 46 anni in virtù della fine della pena.

Il libro, appunto, è stato scritto da Matteo Politanò, giornalista genovese e direttore editoriale di Blucerchiando. Dalle prime giocate con l’Isolotto all’esordio in Serie A, dall’arrivo a Genova fino alla convocazione azzurra con Marcello Lippi, la biografia narra angeli e demoni nella vita di un campione forte e di un uomo fragile che ha pagato i suoi errori senza sconti. All’interno troviamo aneddoti mai pubblicati, storie di campo e di vita. Walter Novellino, autore della prefazione, è stato l’allenatore che con l’ex viola ha condiviso il ritorno della Sampdoria in serie A e in Europa.