22 Maggio 2022

Arezzo fuori ai playoff ma si guarda già al futuro

Gli amaranto vigili sulla situazione tra San Donato Tavarnelle e il tecnico Indiani

Arezzo

L’Arezzo dopo la cocente retrocessione in Serie D dell’anno precedente non riesce subito a risollevarsi e a tornare tra i professionisti.

Gli amaranto cadono ai playoff sotto i colpi del Gavorrano che passa 0-2 fuori casa e condanna alla permanenza in D proprio l’Arezzo. I toscani però hanno già iniziato a programmare il futuro per provare subito a ritrovare il professionismo.

Arezzo, per la panchina idea Paolo Indiani

Indiani

Paolo Indiani potrebbe diventare l’allenatore dell’Arezzo per la prossima stagione 2022-2023. Secondo quanto raccolto dalla redazione di SerieD24.com, infatti, la società amaranto starebbe pensando di affidare la panchina all’attuale condottiero del San Donato Tavarnelle promosso in Serie C. Infatti, nelle prossime ore il tecnico si incontrerà con la società neopromossa e, qualora saltasse l’accordo, l’Arezzo sarebbe pronto a inserirsi. Ad Arezzo Indiani ritroverebbe il direttore generale Paolo Giovannini, nuovo dirigente amaranto a partire dal 1° giugno. I due hanno condiviso l’esperienza al Pontedera tra le stagioni 2011-2012 e 2016-2017, ottenendo anche una storica promozione dalla Seconda alla Prima Divisione.

La stagione dell’Arezzo

Arezzo
Fonte foto: Arezzo Calcio

La società a inizio stagione affida la panchina a Marco Mariotti (ex Carbonia) con l’obiettivo di tornare subito in C. Ma la stagione non va come le previsioni. Infatti, la squadra fa fatica sin da subito in ottica risultati e dopo appena 10 giornate il tecnico subisce l’esonero. La squadra viene affidata a Andrea Sussi, la cui avventura però, dura solo 7 partite in cui gli amaranto stentano ancora a decollare. A fine Gennaio torna sulla panchina Mariotti e, nonostante una serie di nove risultati utili consecutivi, la squadra non fa quel salto di qualità sperato. Sono ben 4 i pareggi raccolti in questa serie. Quest’ultima si conclude poi con una pesante sconfitta per 4-2 contro Il San Donato Tavarnelle. A fine stagione l’Arezzo, comunque, si piazza al terzo posto accedendo ai playoff dove però verrà eliminata dal Gavorrano.

L’analisi di una stagione altisonante

Una stagione complicata per gli amaranto e non solo per l’eliminazione per mano del Gavorrano ai playoff. Infatti, basandosi unicamente sui numeri sono due le statistiche balzano all’occhio. La prima riguarda i 10 pareggi raccolti in stagione, 5 in più di Poggibonsi e 7 rispetto al San Donato T. Questo anche a fronte delle sconfitte dove l’Arezzo ne ha totalizzate solo 1 in più rispetto alla capolista. L’altro aspetto riguarda i punti pesanti lasciati per strada con le squadre di alta classifica. Infatti la squadra toscana ha raccolto solo vittorie con le prime 5 squadre in classifica (2-1 al Poggibonsi, 2-0 alla Pianese).

A cura di Francesco Busoni.