16 Marzo 2024

Vivi Altotevere Sansepolcro, la partita contro il Poggibonsi si giocherà a porte aperte: la nota

La sfida tra Vivi Altotevere Sansepolcro e Poggibonsi si giocherà presso lo stadio Buitoni a porte aperte: è ufficiale

La sfida tra Vivi Altotevere Sansepolcro e Poggibonsi si giocherà presso lo stadio Buitoni a porte aperte: è ufficiale. La società, nelle scorse ore, ha infatti reso “noto l’esito del reclamo inoltrato dal club alla Federazione a seguito del comunicato trasmesso dalla Lega Dilettanti lo scorso 12 marzo”.

Vivi Altotevere Sansepolcro, il Buitoni apre le porte

Di seguito una prima parte del comunicato diramato dal club che milita nel girone E di Serie D. “La corte sportiva d’appello ha parzialmente accolto la richiesta della società, rideterminando la sanzione nella ammenda di € 1.500,00 con diffida e nella squalifica del campo di giuoco. per una gara effettiva – campo neutro – porte chiuse. con decorrenza immediata.

In virtù della sentenza emessa, la partita di campionato contro il Poggibonsi, in programma il prossimo 28 marzo, si giocherà regolarmente presso lo stadio Buitoni, a porte aperte.

Cameri portiere

Il comunicato

Riaperte in maniera anticipata le porte dello stadio. “Preso atto del nuovo provvedimento, accogliamo positivamente la possibilità di. riaprire anticipatamente le porte del nostro stadio alla nostra tifoseria e a tutti coloro che in questi ultimi giorni. e in particolare alla vigilia di un impegno cruciale per il prosieguo del campionato, hanno fatto sentire la propria vicinanza, seguendo e sostenendo la squadra.

ricorso gravina casarano

La società Vivi Altotevere Sansepolcro si impegna a fare tutto il possibile per garantire. il rispetto delle norme e delle regole, promuovendo una sana e leale pratica sportiva. Continueremo a lavorare con determinazione e professionalità per ottenere i risultati che tutti noi desideriamo.
Tutti insieme andiamo avanti, per i colori bianconeri”.