4 Febbraio 2024

Victor San Marino, nuova proprietà targata Global Service

La nuova proprietà comunica che non sono previste modifiche nello staff e nella direzione sportiva della squadra

Victor San Marino

La Victor San Marino ha una nuova proprietà. Si tratta della Global Service SPA dell’Ing.Emiliano Montanari che ha acquisito il pacchetto di maggioranza della società.

Victor San Marino, il comunicato ufficiale

Il club, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato anche le varie cariche dirigenziali: “La Victor San Marino comunica che in data odierna alla presenza del Notaio Enrica Giovanardi La Global Service spa nella persona dell’ing. Emiliano Montanari ha acquisito il pacchetto di maggioranza della società. L’assemblea dei soci ha quindi nominato l’Ing. Montanari presidente, il dott. Carmine Napolitano Vice Presidente e nuovo AD e l’avv.to Gino Montella Direttore Generale. L’ex presidente della Balda rimarrà all’interno del Consiglio di Amministrazione.

Nella prossima settimana – si legge – è previsto un incontro con la stampa dove lo stesso nuovo presidente risponderà a tutte le domande. La nuova proprietà comunica che non sono previste modifiche nello staff e nella direzione sportiva della squadra“.

Victor San Marino

Dalla fondazione nel 2021 al sogno professionismo

Fondata nel 2021, la Victor San Marino ha militato fin da subito in Eccellenza ma per solo due anni: prima nel girone C, posizionandosi seconda, poi nel girone B dove è riuscita a ottenere un’incredibile promozione. L’obiettivo è quello di riportare in alto il club-stato della repubblica, ricordando le imprese del San Marino Calcio in Serie C poi scioltosi nel 2019.

Assoluto protagonista della stagione 2022/2023 è stato l’allenatore Stefano Cassani, figlio dell’ex commissario tecnico della Nazionale di Ciclismo Davide.

Victor San Marino

La Victor San Marino, attualmente, è al secondo posto in classifica con 42 punti, a -1 dalla capolista Ravenna. Da Arlotti a D’Este, fino a Sabba. La forza di questa squadra è il collettivo e sognare la promozione non costa nulla. Prossimo step? La trasferta sul campo del Sangiuliano, mentre il big match contro il Ravenna è in programma il 3 marzo.