2 Marzo 2024

Trapani-Igea Virtus, Torrisi: “L’insidia più grande sarà il campo”

Le dichiarazioni dell'allenatore dei granata

Trapani Torrisi

Restare concentrati e centrare l’obiettivo. Questi i due aspetti su cui il Trapani di Alfio Torrisi deve focalizzarsi nelle restanti dieci partite di campionato. L’allenatore non nega le insidie che dovranno affrontare i suoi a partire da domani, domenica 3 marzo, nel match contro la Nuova Igea Virtus. Ecco le sue parole.

Trapani, Torrisi: “La giocata del singolo può rompere gli equilibri”

La squadra è la più in forma del campionato, dopo di noi. L’Igea Virtus da Siracusa in poi ha invertito la rotta. Sta facendo un grande campionato grazie anche ai propri giocatori di qualità. Anche l’allenatore Di Gaetano è un valore aggiunto. Noi dobbiamo andare lì consapevoli della forza dell’avversario mettendo in atto la nostra mentalità: vincere tutte le partite”. Esordisce così Alfio Torrisi in conferenza stampa in vista del match contro la Nuova Igea Virtus.

Igea Virtus

È cambiato qualcosa perché l’Igea dell’andata aveva un sistema di gioco diverso da quello attuale. L’insidia più importante è il campo. A loro permette di aggredire meglio e di pressare alti facilitato dalle condizioni del terreno che non permettono un palleggio fluido. Su questo loro vanno a strutturare il loro gioco. Le insidie saranno tante ma noi dovremo adattarci alla gara“.

Trapani Torrisi

Continua poi: “La giocata del singolo può rompere gli equilibri. A maggior ragione in queste gare riusciranno a emergere i simili e non solo la squadra. Io non voglio parlare però dei singoli perché sarebbe riduttivo. Il merito è comunque del collettivo. Anche con un mix di giovani si stanno esprimendo al meglio“.

Trapani da record

Noi abbiamo un obiettivo e non dobbiamo metterci a pensare a numeri, gol e record. Queste cose fanno piacere ma vengono dopo aver vinto il campionato. Adesso dobbiamo concentrarci su questi prossimi trenta punti che ci sono a disposizione. La vittoria si inizia a intravedere ma ci sono tante insidie e non possiamo distrarci. Bisogna essere bravi anche a preparare le partite in poco tempo“. Torrisi lancia un messaggio chiaro: rimanere concentrati per centrare l’obiettivo.

Trapani Torrisi

Chi vuole crescere deve cercare e incuriosirsi su ciò che deve migliorare. Da lì si prendono gli spunti per lavorare. Questa è una squadra che non può permettersi di perdere la grinta e l’entusiasmo. Questo atteggiamento si può accettare solo quando si vince qualcosa. Fino a ora non abbiamo vinto nulla e quindi dobbiamo continuare a lavorare“.