2 Marzo 2024

Altamura-Casarano, Laterza: “Ultima spiaggia? No, è una partita importante”

Le dichiarazioni di Laterza, allenatore del Casarano, alla vigilia del big match del girone H contro l'Altamura

laterza casarano altamura

Altamura-Casarano è il big match del prossimo turno di Serie D. Da una parte gli uomini di Giacomarro, protagonisti assoluti del girone H, dall’altra la formazione di Laterza che crede ancora nella promozione diretta in Serie C. La gara di domani potrebbe pesare tanto sul futuro della stagione delle due squadre.

Fonte: Profilo Facebook @Casarano Calcio

L’Altamura vuole consolidare la prima posizione in classifica, il Casarano invece non vuole perdere ulteriori punti preziosi. Quest’oggi, sabato 2 marzo, Laterza – allenatore dei rossazzurri – ha presentato il match in conferenza stampa. Di seguito le sue dichiarazioni.

casarano altamura laterza

Casarano, Laterza: “L’Altamura merita il primo posto”

Ultima spiaggia? A me non piace ragionare in questo modo”, ha affermato Laterza alla vigilia di Altamura-Casarano. “Rispettiamo tutte le squadre, analizzandole in base ai valori che hanno. Tutte le partite sono difficili. Domani sarà sicuramente una partita importante. In classifica può dare quel qualcosa in più per raggiungere l’obiettivo finale. Bisogna fare i complimenti all’Altamura per il lavoro che hanno fatto fino ad oggi. Hanno dimostrato di avere continuità e grande mentalità. Hanno sbagliato pochissimo a differenze delle altre. Meritano il primo posto in classifica. Sappiamo però che questa per noi è una gara fondamentale, dovremo dare tutto“.

Casarano altamura laterza

Laterza ha continuato: “Più punti in trasferta? E’ un dato che ho valutato. Dispiace per i punti persi in casa, avrebbero potuto fare la differenza. Spero, però, che domani potremo confermare questo dato. Tutti dovranno farsi trovare pronti, anche chi non parte dall’inizio. Sarà una partita bella da giocare. Chi scenderà in campo onorerà la maglia“.

L’allenatore ha concluso così la conferenza stampa: “Personalmente farei giocare tutti i ragazzi che ho a disposizione ma purtroppo dobbiamo fare i conti con il quarto under. Adesso abbiamo una soluzione in più con Diop. Mercoledì è stata una partita dispendiosa, dobbiamo valutare la forma fisica di tutti. Chi fino a questo momento ha avuto meno spazio può essere fondamentale“.