22 Agosto 2022

Trapani, accordo a un passo con il bomber ex Juventus

Grande colpo per i granata che puntano alla vetta del prossimo girone I

Trapani Mario Marino

Il Trapani piazza un altro importante colpo di mercato. Molto vicino l’arrivo dell’attaccante ex Juventus B e Cremonese Benjamin Mokulu Tembe. La trattativa sarebbe stata possibile grazie al grande lavoro dell’intermediario Danilo Quarto che ha permesso la riuscita dell’operazione. Attesa stasera la firma del giocatore con i granata.

Trapani Mukulu

Trapani, Mokulu è il colpo per puntare alla vetta

Con la compilazione dei gironi è ufficialmente venuto fuori ciò che un pò tutti gli addetti ai lavori sospettavano. Il girone I sarà sicuramente uno dei più complicati e avvincenti dell’intero panorama italiano. Tante squadre forti e blasonate, con il Catania su tutte, che si daranno battaglia per realizzare il sogno di tornare tra i professionisti. Proprio per questo, il Trapani, non vuole essere da meno e in questa lunga finestra di mercato ha messo a segno alcuni colpi davvero notevoli per farsi trovare pronta all’appuntamento. L’ultimo, in ordine temporale, sembra essere quello di Benjamin Mokulu. Attaccante 32enne che ha già militato in Italia, vestendo le maglie di Juventus B, Cremonese, Avellino, Frosinone e Padova.

Trapani

In generale, per il nuovo giocatore granata, una carriera vissuta in tante nazioni ed in campionati diversissimi. Inizia a giocare in Belgio, il paese dov’è nato, e fino al 2014 gira diverse squadre in patria. Gioca 115 partite segnando 19 gol e facendo 15 assist nella Serie A belga. Poi, nell’estate del 2014, fa la prima esperienza all’estero della sua lunga carriera. Viene acquistato in prestito dal Bastia in Ligue 1. Qui non riesce ad imporsi, gioca poco e segna anche meno. Perciò l’anno successivo torna a casa. Arriva poi in Italia grazie all’interessamento dell’Avellino che lo acquista per 1 milione di euro. Poi, in ordine, gira una serie di squadre: Frosinone, Cremonese, Carpi, Juventus, Ravenna e Padova. In totale in Italia passa 5 anni, segnando 39 gol in 162 partite tra Serie B e Lega Pro. Poi l’ultima esperienza, quella in Olanda all’Hesperange. Ora una nuova avventura italiana, dove potrà lasciare il segno ed aiutare il Trapani a realizzare il sogno chiamato professionismo.