24 Dicembre 2022

Onazi, Lodi e non solo: tutti i top player ex Serie A oggi tra i dilettanti

La Serie D e tutti i campionati dilettantistici sono ricchi di campioni che hanno giocato in Serie A: ecco chi sono

denis gol

Più volte vediamo veri e propri campioni ex Serie A che decidono di sposare il progetto di piazze ambiziose dei campionati dilettantistici. Dopo Onazi alla Casertana e l’arrivo di German Denis, storico bomber ex Atalanta e Napoli, alla Real Calepina durante l’estate, nel mercato invernale ci sono stati altri ex calciatori di Serie A approdati in club dilettantistici. La Serie D è infatti ricca di top player che hanno militato nelle piazze più importanti del calcio italiano e non solo.

Gli ex Serie A che hanno cambiato squadra durante il mercato invernale

Tra i giocatori ex Serie A arrivati nel mercato di dicembre tra i dilettanti, c’è Simone Iacoponi, ex difensore del Parma che è arrivato al Roma City nel corso di questa sessione di mercato. Roma City che dagli svincolati – qualche mese fa – aveva pescato anche Modibo Diakité, ex difensore della Lazio. Un altro giocatore che si trovava già nei dilettanti, ma che ha cambiato squadra è Daniele Vantaggiato: l’attaccante è passato dal Livorno al Fasano, dove ha iniziato bene la sua avventura.

fasano vantaggiato

Dal Livorno è andato via anche Matteo Torromino. “Hulk” si è accasato alla Sambenedettese, con cui giocherà nel girone F: lui però la Serie A l’ha soltanto sfiorata con il Torino. A settembre, a mercato estivo già chiuso, anche l’ex Lecce Andrea Tabanelli aveva scelto la Serie D con la firma al Ravenna. Una meteora invece in massima serie è Gaston Camara, accasatosi al Siracusa, ma con due presenze in Serie A con l’Inter.

I giocatori ex Serie A che militano tra i dilettanti

I campionati dilettantistici sanno regalare emozioni uniche. Questo anche grazie alla presenza di molti top player che in carriera hanno calcato i campi più importanti. Un esempio è quello di Ciccio Lodi, tornato questa estate al Catania dopo la rinascita del club. Il centrocampista campano ha passato moltissime stagioni con gli etnei, diventando una vera e propria bandiera per la società rossazzura. Quasi 200 presenze e 50 reti con la maglia dell’elefantino, Lodi non ha esitato a sposare il progetto di Ross Pelligra per tornare a Catania.

Top player Serie D

Ci spostiamo poi in Lombardia, a Ponte San Pietro, dove per ben 8 stagioni ha militato Ferreira Pinto, storico esterno dell’Atalanta. Un giocatore da quasi 600 presenze e 121 reti in carriera. Tra gli attaccanti, invece, troviamo Daniele Cacia, veterano della Serie B con più di 300 presenze nella categoria. Oggi gioca con il Nibbiano Valtidone, nel campionato di Eccellenza emiliano. Torniamo tra i difensori, con Marco Zamboni, che nella sua carriera iniziata nel 1994 ha vestito maglie prestigiose come quelle di Napoli, Chievo, Udinese e SPAL, per un totale di quasi 400 presenze. Il difensore a 44 anni milita in Eccellenza, con la maglia del Pedemonte.

Cacia

Un vero e proprio highlander che gioca tra i dilettanti è Dino Fava. 45 anni, l’attaccante ex Udinese dopo quasi 500 presenze e 120 gol non ha voglia di fermarsi e gioca con la maglia della Sessana, in promozione campana.

Non solo dalla Serie A: alcuni top player di Serie D arrivano dai campionati europei

La Serie D può contare su tanti fuoriclasse che hanno giocato in Serie A e non solo. Uno dei colpi più roboanti dell’estate, come anticipato prima, è stato quello di Onazi alla Casertana. Il centrocampista ex Lazio, oltre alle 76 presenze con i biancocelesti è passato dal Trabzonspor, squadra del massimo campionato turco.

L’ultimo colpo è stato quello del Real Calepina con German Denis: El Tanque dopo le esperienze in argentina e poi Italia con Cesena, Napoli, Udinese, Atalanta e Reggina torna nel nostro calcio per ripartire dalla Serie D.

A cura di Stefano Barollo