18 Novembre 2022

Nicola Strambelli: “Il mio sogno? Vincere con il Casarano”

Ecco le parole del numero 10 prima del match contro la sua ex squadra

Strambelli Casarano

Nicola Strambelli, ala classe 1988, ha rilasciato delle dichiarazioni prima del match fra Molfetta e Casarano. Quest’ultimo è un ex dell’incontro visto che ha militato tra le fila biancorosse fino al 2021. Con i rossoazzurri, invece, Strambelli ha collezionato 10 presenze impreziosite da 4 assist.

Le parole di Strambelli

Strambelli esordisce parlando dello stato attuale del Casarano: “La squadra sta bene, un po’ amareggiata ma si sta riprendendo alla grande. Siamo pronti a riprendere il nostro cammino“. Il numero 10 si esprime sul prossimo match contro il Molfetta: Mi aspetto una partita combattuta e conoscendo Bartoli farà un grande match.

Strambelli ha l’idee chiare su chi sia il miglior giocatore della squadra avversaria: “Uno su tutti è Lorenzo Longo che è un giocatore molto forte e prolifico nonostante sia una mezz’ala”. Il calciatore originario di Bari conclude: “Che io sia fra i calciatori migliori della Serie D, lo lascio dire agli altri. Quando entro in campo e sento dei fischi nei miei confronti mi fomento e do il mio massimo“.

La stagione del Casarano

Strambelli Casarano

Il Casarano è partito con il freno a mano tirato in questa stagione, posizionandosi al momento 7° in classifica. Gli uomini di Giovanni Costantino, in 11 partite, hanno collezionato 18 punti conditi da 4 vittorie, 6 pareggi e solo una sconfitta. L’attacco rossoblù ha messo ha segno 18 reti, mentre la difesa ne ha subite 13. Troppo poco per una squadra che vuole vincere il Girone H.

Il campionato del Molfetta

Non è iniziata nei migliori dei modi il campionato del Molfetta che si ritrova al decimo posto del girone H. I ragazzi allenati da Renato Bartoli hanno conquistato 3 vittorie, 4 pareggi e altrettante sconfitte in 11 match disputati. Il reparto offensivo dei pugliesi ha messo in cascina 17 goal, proprio come le reti subite dalla retroguardia.