24 Dicembre 2023

Sora, si dimette il presidente Palma: “Non mi sento apprezzato”

Il presidente Giovanni Palma lascia il Sora: ufficiali le sue dimissioni. Di seguito il messaggio lasciato ai tifosi

Il presidente Giovanni Palma lascia il Sora: ufficiali le sue dimissioni. Di seguito il messaggio lasciato ai tifosi: “Auguro a tutti i Sorani un buon Natale ed un felice anno nuovo calcistico, anche migliore di quello che sta per finire, che ci ha regalato un Campionato da record ed un girone di D (C2) da decimo posto. Faccio un passo indietro, non sentendomi apprezzato ed avendo perso, in forza di ciò, ogni motivazione per proseguire. Ho tolto tanto, troppo tempo agli affetti dei miei figli è ora di riordinare le priorità non restando neppure un giorno in più dove non si è apprezzati”.

Palma: “Sora resterà nel mio cuore. Ora spazio per gli altri”

Oggi il club milita nel girone F di Serie D: “Ringrazio tutti quelli che hanno collaborato in questo percorso di quattro anni e mezzo, ringrazio i tifosi veri ,gli ultras che sono stati l’unico sostegno morale nell’affrontare anni duri e difficili, tra covid e restrizioni. Porterò il Sora nel mio cuore per tutta la vita, conserverò gelosamente tutti i ricordi di questo periodo dove ho sempre avvertito una diffidenza che ho sempre, anche se in vano, cercato di dissipare. Ora ci sarà spazio per altri, sperando che possano fare molto meglio del sottoscritto completando il progetto di riportare il Sora sempre più in alto.”

Sora, il ds Filosa: “Vicinanza e stima a Giovanni Palma”

A seguire il messaggio del direttore sportivo Paolo Filosa: “A seguito del comunicato ufficiale di ieri pubblicato sulle pagine social del Sora Calcio, voglio esprimere la mia più totale vicinanza, stima e supporto al Patron Avvocato Giovanni Palma. Colui che mi ha voluto fortemente al Sora Calcio e che ha scritto la storia a Sora, ci ha sempre messo l’anima e la passione e i risultati parlano per lui”.

Sono orgoglioso di essere suo amico, prima ancora che un suo collaboratore della società Sora Calcio, e sarò al suo fianco ovunque deciderà di dedicare le proprie energie, il proprio tempo, e le proprie risorse.
Pertanto comunico che la squadra si allenerà regolarmente il 27 Dicembre agli ordini di mister Stefano Campolo e il suo staff”.

Consolata

Il sottoscritto nella speranza che si possano creare nuove sinergie ed una reale unità d’intenti tra le componenti per dare nuova linfa al progetto, si auspica che il Patron Palma possa ritornare sulla decisione di lasciare il Sora. Ribadendo che in caso contrario il sottoscritto seguirà la decisione presa dal Presidente pur a malincuore per abbandonare un progetto tecnico dalle enormi potenzialità per il quale è stato profuso impegno e che rappresenta un valore aggiunto per chi subentrerà“.