26 Dicembre 2023

“Per vincere bisogna fare più gol”: i migliori attacchi della Serie D a fine 2023

Al termine del 2023, ecco i migliori attacchi della Serie D (e non solo). Comanda la Varesina, che si prende anche il 'titolo italiano'

I migliori attacchi della Serie D alla fine del 2023 – “Per vincere partite bisogna fare più gol”. Potremmo iniziare così, con una delle tante citazioni del mitico calciatore e allenatore serbo Vujadin Boškov, particolarmente noto in Italia per i successi con la Sampdoria. Perché, che dir si voglia, il gioco del calcio si basa solamente su una fondamentale regola: se segni un gol più dell’avversario, vinci

serie d

Funziona così in Serie A, in Champions League, ma anche in Serie D e in qualsiasi torneo in giro per il mondo. “Giocare a calcio è semplice”, per citare anche un altro genio del football, Johan Cruyff. E dunque scopriamo insieme quali sono, a fine 2023, le 5 squadre di Serie D con i migliori attacchi.
Spoiler: tre sono nello stesso girone.

Migliori attacchi in Serie D: comanda la Varesina

Terza posizione a -4 dalla vetta con 38 punti, ma soprattutto ben 46 gol in 19 partite. Una media straordinaria di 2.4 realizzazioni a partita. Stiamo parlando della Varesina che, forse un po’ a sorpresa, al giro di boa si trova con il miglior attacco di tutta Italia, dalla Serie A alla D. Nessuna delle altre 265 squadre, infatti, ha saputo eguagliare il numero di realizzazioni della squadra varesotta. 

migliori attacchi serie d
Fonte: Profilo Facebook @Varesina Calcio

Ben 46 reti e nessun calciatore ancora in doppia cifra. Sicuramente un’arma a doppio taglio, che in questo caso sta facendo la fortuna della squadra lombarda. Il miglior marcatore rossobiancoblù, infatti, è attualmente Carlo Manicone a quota 9, inseguito da vicino da Gasparri e Orellana Cruz a 8 e Vitale a 7. Numeri generalmente impressionanti, che hanno dato all’allenatore Marco Spilli una stabilità offensiva che raramente si vede tra i dilettanti.

Nella speranza di vivere un girone di ritorno con altrettante realizzazioni e magari con qualche gol subito in meno, la Varesina vola ed è il miglior attacco di tutta la Serie D e non solo.
Arconatese e Caldiero sono tutt’altro che lontane: sognare la Serie C non è utopia

Siracusa, secondo posto a -1 dalla vetta con 45 gol

La medaglia d’argento di questa speciale classifica, invece, va a quella che statisticamente è la miglior neopromossa di tutta la Serie D. Il Siracusa di Gaspare Cacciola, infatti, sta vivendo una stagione incredibile, attualmente al secondo posto del girone I. Grazie a 45 gol fatti (uno in meno della Varesina e uno in più della terza classificata), i siciliani continuano l’infinita rincorsa al Trapani, che nelle ultime settimane è volato a +4 e si dirige verso la Serie C.

migliori attacchi serie d
Fonte: profilo Facebook @Siracusa Calcio 1924

Nel segno di Giuliano Alma e Domenico Maggio gli aretusei vincono e convincono, ancora imbattuti nel proprio girone di appartenenza. Per i due attaccanti, al giro di boa, le realizzazioni sono già ben 13 a testa. Il Siracusa non vuole concedere vita facile agli avversari e non si risparmia. A testimoniarlo sono infatti le varie schiaccianti vittorie per 6-1, 5-0 e 4-0 cui abbiamo potuto assistere finora. Crederci è obbligatorio: fino al triplice fischio della 38ª giornata gli azzurri non intendono mollare e anzi, continueranno a segnare. 

Serie D, migliori attacchi: ecco l’immancabile Trapani

Il terzo miglior attacco del massimo campionato dilettantistico non ha bisogno di presentazioni. I più appassionati, infatti, hanno già avuto modo di conoscere il Trapani di Valerio Antonini in questa prima metà di stagione. La capolista del girone I, infatti, vanta ben 44 gol fatti e addirittura solo 5 subiti. 
Una super-corazzata costruita per vincere, che non ha mai nascosto le sue ambizioni. 

migliori attacchi serie d
Fonte: Profilo Facebook @FC Trapani 1905

Dall’arrivo del presidente romano, i granata stanno vivendo una stagione di rilancio e mirano dichiaratamente alla Serie C. “Siamo la squadra più importante di tutta la D. Vogliamo battere il record dei 100 punti e vincere il campionato con 15 punti di vantaggio” sono state le dichiarazioni dell’ambizioso Antonini. E finora i dati soddisfano le aspettative: 1° posto, 47 punti e 44 gol segnati (2.6 per partita). In particolare grazie alle 8 reti a testa di Andrea Cocco e di Oliver Kragl, il Trapani vola. Direzione? Semplice, la Lega Pro. 

Ancora girone I, la Vibonese di Buscé prende il quarto posto

Per la medaglia di legno, ancora una volta, non dobbiamo allontanarci di molto e anzi, rimaniamo nel girone I. Il quarto attacco più prolifico della Serie D, infatti, è quello della Vibonese di Antonio Buscé. I rossoblù calabresi hanno finora messo a segno 41 gol, utili a rimanere in corsa per la vittoria del campionato. A comandare sono Pietro Ciotti e Virgil Tandara, entrambi a quota 7.
La formazione calabrese, in questa prima parte di stagione, ha disputato un ottimo campionato, perdendo un solo incontro. La ‘sfortuna’ della Vibonese, infatti, è stata avere nello stesso girone due formazioni iper competitive come Trapani e Siracusa, che lasciano poco spazio ad una battaglia aperta.
Per il momento, però, la classifica dice solamente -7 e fino a quando non sarà la matematicità a dare una sentenza, Buscé e i suoi ci proveranno.

Vibonese attacchi

Migliori attacchi, chiude l’Alcione Milano

Per il quinto e ultimo posto di questa speciale classifica, infine, ci spostiamo nuovamente al Nord, in Lombardia. Nell’hinterland milanese, infatti, l’Alcione Milano viaggia spedito verso la Lega Pro, dominando il girone A. Dopo essersi vista negata la possibilità di ripescaggio in estate, gli Orange quest’anno ci riprovano. Finora 12 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte (con Varese e Vogherese), condite da 36 gol fatti e 12 subiti.

Alcione Serie D

Luca Battistini e Fabio Morselli: sono questi i nomi dei due capocannonieri dell’Alcione, ‘solo’ a quota 5. A inseguire poi Chierichetti e Manuzzi (4) e Barbuti, Bonaiti e Pio Loco (3). La formazione di Giovanni Cusatis, dunque, può però contare su numerosi giocatori capaci di andare in gol, e spera di vivere un 2024 altrettanto pieno di soddisfazioni. L’obiettivo è quello di guadagnarsi sul campo ciò che in estate è stato negato per mere questioni tecniche legate all’agibilità dell’Arena civica.

Varesina, Siracusa, Trapani, Vibonese e Alcione Milano. Ecco in ordine realizzativo i cinque migliori attacchi della Serie D (e non solo). Riusciranno queste squadre a confermare questo rendimento offensivo anche nel girone di ritorno o andranno incontro ad un calo? Solo il campo ci darà la risposta e quindi appuntamento al 7 gennaio… sempre su SerieD24.com