16 Gennaio 2022

Serie D, le gare di oggi: due recuperi e un ottavo di Coppa Italia

Oggi si giocheranno tre gare. I recuperi Legnano-Caravaggio (girone B), Lentigione-Aglianese (girone D), e l'ottavo di coppa italia Prato-Follonica Gavorrano.

Pallone Serie D

Nonostante il proseguio del campionato di Serie D sia momentaneamente rinviato, i recuperi delle gare rinviate precedentemente, oltre alla Coppa Italia Serie D, possono giocarsi. Oggi, domenica 16 gennaio, sono previste tre partite.

I due recuperi di campionato:

I due recuperi di campionato che si giocheranno oggi sono LegnanoCaravaggio (recupero 18° giornata del girone B) e LentigioneAglianese (recupero 15° giornata girone D). Entrambe le gare inizieranno alle 14:30.

Legnano-Caravaggio

Una classifica con molti asterischi, quella del girone B. L’ultima giornata giocata è la 18esima, e proprio appartenente a quel turno è la gara tra Legnano e Caravaggio, che si giocherà oggi. Il Legnano, con attualmente solo 15 partite giocate, non gioca da oltre 40 giorni: l’ultima uscita ufficiale è stata l’8 dicembre. Si trova nel mezzo della classifica, con 24 punti. 15 gare giocate anche per il Caravaggio, ma solo 14 punti e penultimo posto momentaneo.

Lentigione-Aglianese

Un incontro di cartello per il girone D. Il Lentigione ha 36 punti in 16 partite, terzo posto a -1 dal Ravenna, che però di partite giocate ne ha due in più: la vittoria porterebbe il sorpasso, andando a -3 dal Rimini capolista. L’Aglianese ha 27 punti, anche loro in 16 gare disputate. I 3 punti sancirebbero l’entrata in zona playoff, superando la Sammaurese.

Ottavi Coppa Italia Serie D: Prato-Follonica Gavorrano

Prato Favarin
Giancarlo Favarin, allenatore del Prato

Partita tra squadre dall’umore agli antipodi, quella valida per l’ottavo di finale di Coppa Italia Serie D tra Prato e Follonica Gavorrano. Per i lanieri si tratta della prima uscita ufficiale sotto la guida di Favarin dopo l’esonero di Marco Amelia. L’allenatore pisano ha avuto quasi un mese di allenamenti senza partite a disposizione per invertire il trend negativo di campionato, che vede il Prato a ridosso della zona playout. Il Follonica Gavorrano, invece, è tra le grandi del girone E: terzo posto in campionato con 32 punti, -2 dal Poggibonsi e -6 dalla capolista San Donato Tavarnelle. La vincente incontrerà ai quarti la vincente tra Athletic Carpi e Ponte San Pietro.

A cura di Lorenzo Vero