3 Settembre 2022

Al via la Serie D 22/23: il programma completo della prima giornata

Ben tre anticipi, sei cambi d'orario e un cambio di campo

Anticipi quarta giornata

Ormai ci siamo, l’estate giunge al termine e la Serie D 22/23 è alle porte. Appena poche ore e i tifosi potranno tornare sugli spalti a sostenere le rispettive squadre.

La prima giornata di Serie D, che vede la maggior parte delle gare disputarsi domani domenica 4 settembre, è caratterizzata da ben tre anticipi: Sangiovannese-Ostiamare (Girone E) alle 15.00 sul campo “Astori” di Rignano sull’Arno (FI), alle 15.30 Orvietana-Arezzo (Girone E) e alle 16.00 Chieri-Pontdonnaz (Girone A).

Oltre agli anticipi, sono da notificare anche altre novità. La prima, legata al cambio d’orario, vede sei gare subire questo tipo di variazione: alle 15.30 Molfetta-Matera (Girone H), alle 16.00 Fezzanese-Castanese (Girone A), Pomezia-Cassino ( Girone G), Fasano-Lavello e Gravina-Nocerina (Girone H), alle 17.00 Atletico Uri-Ilvamaddalena (Girone G).

Presenti anche un cambio di campo (Montegiorgio-Sambenedettese, Girone F, si disputerà allo stadio “Polisportivo” di Civitanova Marche) e una gara a porte chiuse per motivi di pubblica sicurezza riguardanti l’impianto (Pomezia-Cassino, Girone G).

Di seguito tutte le altre gare e le designazioni arbitrali, distribuite per i vari gironi.

Girone A

Bra-Legnano (Ferdinando Emanuel Toro di Catania),

Casale-Castellanzese (Umberto Spedale di Palermo),

Chieri-Pontdonnaz (Gianluca Li Vigni di Palermo),

Fezzanese-Castanese (Duccio Mancini di Pistoia),

Fossano-Borgosesia (Matteo Moncalvo di Collegno),

Gozzano-Pinerolo (Salvatore Marco Testaì di Catania),

Ligorna-Chisola (Cosimo Papi di Prato),

Sestri Levante-Sanremese (Alberto Quarà di Nichelino),

Stresa-Asti (Paolo Isoardi di Cuneo),

Vado-Derthona (Filippo Colaninno di Nola).

Girone B

Arconatese-Seregno (Carlo Esposito di Napoli),

Breno-Real Calepina (Mario Picardi di Viareggio),

Brusaporto-Casatese (Fabrizio Arcidiacono di Acireale),

Desenzano Calvina-Chievo Sona (Daniele Cravotta di Città di Castello),

Caronnese-Virtus Ciseranobergamo (Davida Albano di Venezia),

Varese-Alcione (Claudio Giuseppe Allegretta di Molfetta),

Folgore Caratese-Lumezzane (Andrea Migliorini di Ravenna),

Ponte San Pietro-Sporting Franciacorta (Gabriele Cortale di Locri),

Villa Valle-Varesina (Michele Criscuolo di Torre Annunziata).

Girone C

Mestre-Torviscosa (Michele Coppola di Castellammare di Stabia),

Caldiero Terme-Portogruaro (Mattia Rodighiero di Vicenza),

Campodarsego-Cartigliano (Andrea Bortolussi di Nichelino),

Cjarlins Muzane-Union Clodiense (Andrea Paccagnella di Bologna),

Dolomiti Bellunesi-Villafranca Veronese (Federico Muccignato di Pordenone),

Este-Adriese (Vincenzo D’Ambrosio Giordano di Collegno),

Legnago-Montebelluna (Stefan Arnaut di Padova),

Levico-Luparense (Matteo Santinelli di Bergamo),

Virtus Bolzano-Montecchio Maggiore (Marco Zini di Udine).

Fabrizio Cacciatore, allenatore del Caldiero Terme

Girone D

Carpi-Mezzolara (Alessandro Silvestri di Roma 1),

Bagnolese-Sant’Angelo (Enrico Eremitaggio di Ancona),

Corticella-Sammaurese (Giuseppe Morello di Tivoli),

Fanfulla-Crema (Mattia Drigo di Portogruaro),

Forlì-Salsomaggiore (Riccardo Boiani di Pesaro),

Giana Erminio-Correggese (Vittorio Emanuele Teghille di Collegno),

Lentigione-Scandicci (Maksym Frasynyak di Gallarate) [differita TRMedia],

Pistoiese-United Riccione (Stefano Raineri di Como),

Ravenna-Prato (Adam Collier di Gallarate) [differita Tv Prato],

Real Forte Querceta-Aglianese (Andrea Mazzer di Conegliano).

Girone E

Flaminia-Livorno (Luca Tagliente di Brindisi) [diretta Granducato Tv],

Follonica Gavorrano-Tau (Mattia Mirri di Savona),

Ghiviborgo-Ponsacco (Marco Di Loreto di Terni),

Orvietana-Arezzo (Silvio Torreggiani di Civitavecchia) [diretta Teletruria],

Poggibonsi-Grosseto (Alberto Poli di Verona),

Sangiovannese-Ostiamare (Omar Abou El Ella di Milano),

Seravezza-Tiferno (Alessandro Gresia di Piacenza),

Sporting Trestina-Pianese (Federico Tassano di Chiavari),

Terranuova Traiana-Montespaccato (Vincenzo Marra di Agropoli).

Girone F

Chieti-Vastogirardi (Alessandro Recchia di Brindisi)[differita Telemax],

Cynthialbalonga-Vigor Senigallia (Vincenzo Hamza Riahi di Lovere),

Montegiorgio-Sambenedettese (Cristiano Ursini di Pescara),

Pineto-Termoli (Simone Gavini di Aprilia),

Porto D’Ascoli-Avezzano (Carlo Palumbo di Bari),

Notaresco-Matese (Marco Ferrara di Roma 2),

Nuova Florida-Alma Juventus Fano (Mattia Maresca di Napoli),

Tolentino-Vastese (Costantinto Cardella di Torre del Greco),

Trastevere-Roma City (Gerardo Simone Caruso di Viterbo).

Girone G

Arzachena-Sarrabus Ogliastra (Andrea Giordani di Aprilia),

Atletico Uri-Ilvamaddalena (Stefano Re Depaolini di Legnano),

Casertana-Nola (Andrea Zoppi di Firenze),

Pomezia-Cassino (Andrea Terribile di Bassano del Grappa),

Portici-Palmese (Riccardo Tropiano di Bari),

Real Monterotondo-Sorrento (Mattia Nigro di Prato),

Tivoli-Lupa Frascati (Domenico Petraglione di Termoli),

Angri-Aprilia (Loris Graziano di Rossano),

Vis Artena-Paganese (Davide Galiffi di Alghero).

Girone H

Bitonto-Afragolese (Vito Guerra di Venosa),

Cavese-Altamura (Michele Maccorin di Pordenone),

Fasano-Lavello (Antonio Liotta di Castellammare di Stabia),

Francavilla-Brindisi (Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia),

Gladiator-Barletta (Flavio Fantozzi di Civitavecchia),

Gravina-Nocerina (Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro),

Martina Franca-Casarano (Antonio Monesi di Cremona),

Molfetta-Matera Grumentum (Marco Schmid di Rovereto),

Nardò-Puteolana (Giuseppe Lascaro di Matera).