27 Maggio 2022

Sant’Agata, il nuovo allenatore è Leonardo Vanzetto

Dopo l'addio di Giampà, il Sant'Agata ha subito trovato il sostituto

Dopo l’addio di Domenico Giampà, la società del Sant’Agata si è messa subito all’opera per progettare la prossima stagione. La prima mossa per il nuovo campionato è ovviamente ricaduta sulla scelta dell’allenatore, che sarà Leonardo Vanzetto il quale è già stato allenatore in seconda della squadra biancazzurra da gennaio del 2021.

Sant'Agata
Sant’Agata (Marta Ignazzitto)

Sconfitta dalla Cavese in semifinale play-off, il club del presidente Antonio Ortoleva ha concluso la sua stagione al 5^ posto del girone I di Serie D. I punti raccolti sono stati 60 in 36 gare disputate, che rappresentano un chiaro segnale della stagione positiva della squadra biancazzurra.

“Il Sant’Agata cercherà giovani con la voglia di mettersi in gioco”

Ecco le prime parole del nuovo allenatore: “Mi viene data una possibilità importante, c’è grande entusiasmo e grande voglia di iniziare un nuovo progetto. Cercheremo di rappresentare al meglio questo paese, in questa grande famiglia e grande società che già conosco e ringrazio“.

Sant'Agata
Fonte foto: Sant’Agata

Per me è la continuazione di un lavoro già svolto da un anno e mezzo, quindi mi viene tutto un pochino più semplice. Insieme al direttore sportivo Ettore Meli cercheremo di allestire una squadra con giocatori che facciano al caso nostro. Non siamo alla ricerca di nomi altisonanti ma giovani che hanno voglia di mettersi in mostra“.

La carriera di Leonardo Vanzetto

La società sottolinea il cammino da calciatore e poi da allenatore di Vanzetto: “Leonardo Vanzetto, 52 anni, calabrese, vanta nel proprio curriculum un’esperienza ultra ventennale da calciatore tra serie C e dilettanti, poi da allenatore cinque stagioni in eccellenza ed un paio di esperienze come secondo allenatore in serie D“.