8 Dicembre 2023

San Luca, lo stadio “Alvaro” è ancora indisponibile: “Essenziale garantire sicurezza”

La decisione è stata resa nota con un comunicato ufficiale

morto giocatore San Luca

Il San Luca, fresco dell’annuncio del nuovo allenatore Renato Mancini, dovrà ancora attendere per il ritorno allo stadio Corrado Alvaro. Attraverso un comunicato ufficiale, infatti, il club ha comunicato che la prossima partita contro l’Akragas si svolgerà a Locri. “Abbiamo ritenuto essenziale garantire la sicurezza e l’incolumità dei nostri atleti, evitando il rischio di infortuni” si può leggere tra le righe.

Fonte: sito ufficiale San Luca

L’incontro con i siciliani agrigentini, valido per la 17ª giornata del girone I di Serie D, non potrà dunque essere la partita del ritorno ‘a casa’ per la società giallorossa e per tutti i tifosi, al contrario di quanto programmato. Prosegue quindi il peregrinare del San Luca, che in questo inizio di stagione è stato costretto a disputare le proprie gare casalinghe in giro per la Calabria.

San Luca, lo stadio non è disponibile: il comunicato

Riportiamo di seguito il comunicato integrale del San Luca in merito alla questione stadio.

Carissimi tifosi, appassionati e sostenitori dell’ASD San Luca 1961,
Vi informiamo con dispiacere che, a causa delle condizioni inadeguate del nostro amato Campo “Corrado Alvaro”, non è stato possibile disputare la partita come inizialmente programmato. Dopo 4 mesi di inutilizzo, abbiamo ritenuto essenziale garantire la sicurezza e l’incolumità dei nostri atleti, evitando il rischio di infortuni
“.

San Luca stadio
Fonte: Profilo Facebook @ASD San Luca 1961

La decisione di spostare la partita a Locri è stata presa con grande attenzione al fine di garantire che i nostri giocatori possano esprimersi al meglio in un ambiente sicuro. La manutenzione necessaria al “Corrado Alvaro” è già stata avviata, e presto il nostro campo di casa sarà nuovamente disponibile per le sfide emozionanti che tutti noi amiamo“.

Le rassicurazioni della società giallorossa

Il comunicato del San Luca, poi, procede anche con delle rassicurazioni: si tornerà quanto prima allo stadio casalingo. “Siamo consapevoli dell’importanza del “Corrado Alvaro” per voi e per tutta la nostra comunità sportiva. La squadra e lo staff stanno lavorando incessantemente per riportare il campo alle sue condizioni ottimali e garantire partite indimenticabili nel nostro stadio di casa“.

San Luca stadio

Chiediamo scusa per l’inconveniente e vi ringraziamo per la vostra comprensione e sostegno continuo. La vostra passione è la forza trainante del nostro club, e siamo certi che insieme supereremo ogni ostacolo. Continuate a seguirci sui nostri canali ufficiali per aggiornamenti in tempo reale sulla situazione del “Corrado Alvaro”. Presto torneremo a giocare nelle mura domestiche, pronti a regalarvi emozioni e vittorie. Grazie per il vostro incondizionato sostegno!