20 Luglio 2022

Ripescaggi in C: il quadro completo della situazione

In data 19 luglio 2022 hanno presentato domanda di ripescaggio Fermana e Paganese

Arezzo

Adesso ci siamo. In serata è giunto il ‘gong’ per la presentazione delle domande di ripescaggio in Serie C (ripescaggi e non ‘riammissioni’ come erroneamente riportato da più parti). Come riportato nelle scorse settimane da seried24.com, gli organi federali hanno invertito i criteri di alternanza, dando priorità, per quest’anno, alle retrocesse dalla C. Due i posti a disposizione in base alla doppia bocciatura incassata da Teramo e Campobasso (al netto di eventuali vittorie nei ricorsi che i due club presenteranno al Tar). E allora ecco il punto sulla corsa alla ‘promozione d’ufficio’.

Paganese

Teramo, Campobasso, Fermana e Paganese: la situazione

Le domande di iscrizione in C di Campobasso e Teramo, come dicevamo, sono state bocciate anche dal Consiglio di Stato. Oggi 19 luglio 2022, sono scaduti i termini per la presentazione delle domande di ripescaggio.

La Fermana (la più alta in graduatoria), club retrocesso dalla C alla D, ha comunicato di aver presentato l’istanza. Ovviamente allegando: ‘i documenti relativi alla domanda di iscrizione alla Serie C, quelli inerenti al fondo perduto e, ultimi non per importanza, le relative garanzie fidejussorie’. Quindi, se la domanda dovesse risultare in regola, sarebbe certa di essere in C.

Oltre alla Fermana, anche la Paganese (retrocessa in D dopo la sconfitta ai playout contro la Fidelis Andria) ha presentato domanda di ripescaggio. In questo caso, però, il club campano dovrebbe sperare in una bocciatura della domanda della Fermana.

Ripescaggi Serie C: Torres e Arezzo, la situazione. Il Grosseto presenta domanda di ammissione in D

Passando invece alle situazioni in Serie D, nelle scorse ore anche la Torres ha presentato domanda di ripescaggio e pare, da indiscrezioni, abbia buone possibilità di spuntarla. Ha ritirato la documentazione, invece, l’Arezzo che, in virtù del probabile accoglimento della domanda della Torres, essendo più bassa in graduatoria, ha deciso di fare un passo indietro, anche per evitare inutili impegni economici che saranno utili nel prossimo campionato di D.

Altra situazione da menzionare è quella del Grosseto che, invece, avrebbe presentato domanda di ammissione, e non di ripescaggio. Ora non resta che attendere qualche giorno e poi si conosceranno gli organici completi del campionato di Serie C.

Fabrizio Caianiello

Leggi Anche plus: Premi il pulsante per attivarne le funzionalità