1 Febbraio 2024

Siracusa, il presidente Ricci: “Cosa ci è mancato? La fortuna del Trapani…” | VIDEO

Le parole in esclusiva del Patron dei siciliani

Siracusa Ricci

Il presidente del Siracusa, Ricci, suona la carica per il rush finale e crede nella promozione in Serie C.
Presente all’Hotel Sheraton di Milano per l’ultima giornata della sessione invernale di calciomercato, ha raccontato ai nostri microfoni il motivo della sua presenza e le ultime trattative per mantenere in biancazzurro alcuni dei giocatori arrivati a Siracusa provenienti dai club professionistici.

Siracusa

Siracusa, Ricci: “Cos’è mancato? La fortuna del Trapani”

Per i siciliani un secondo posto in classifica alle spalle della capolista Trapani, vetta che dista 4 lunghezze attualmente ma per la capolista ancora una partita da recuperare. Il patron del Siracusa ha però risposto cosi: “Ad ora la matematica ci condannerà alla terzultima giornata, quindi fino alla terzultima noi siamo là. Cosa è mancato al Siracusa rispetto al Trapani? La fortuna, perché io ricordo alcune partite come Canicattì la prima partita 38 occasioni da gol e contro una e loro hanno fatto gol. Anche la partita che abbiamo giocato ad Igea, loro sono usciti una volta dalla metà campo e ci hanno fatto gol“.

Il 7 aprile al “Provinciale” andrà in scena il big match fra le due corazzate siciliane e sarà con tutta probabilità lo scontro decisivo per un posto tra i professionisti. Si infiamma sempre di più la corsa alla vetta del girone I. Trapani e Siracusa non smettono di lottare per il primo posto, con i granata che al momento si trovano avanti. Nulla è deciso però, come dimostrano i match dell’ultimo turno infrasettimanale. Entrambe le squadre, infatti, hanno ottenuto vittorie sofferte, con i granata che hanno segnato il gol decisivo in pieno recupero, mentre gli azzurri hanno trovato la vittoria a un quarto d’ora dalla fine.

ricci siracusa

Il Trapani si trova ora a 62 punti, staccando il Siracusa di 4 lunghezze. La partita contro il Real Casalnuovo è stata ricca di episodi e tensione. Con il Casalnuovo in vantaggio fino a un quarto d’ora dalla fine, il Trapani ha pareggiato al 74′ con Convitto, prendendo così fiducia verso i minuti finali. Proprio nelle battute finali la squadra di Torrisi è riuscita a strappare i tre punti con la rete del 2-1 di Bolcano al 94′.