18 Febbraio 2024

Reggina, Zanchi: “Felice per la vittoria. Queste partite nascondono sempre delle insidie”

Le dichiarazioni del difensore amaranto

Un gol al novantesimo di Zanchi salva la Reggina. I padroni di casa riescono dunque nei minuti finali a strappare i tre punti alla Gioiese. Il difensore amaranto in conferenza stampa non nega però le difficoltà avute dal club. Ecco le sue dichiarazioni.

Reggina, Zanchi: “Il rischio era adattarsi troppo al loro ritmo”

Mancava poco tempo, era chiaro che bisognava sfruttare ogni singola opportunità. Sappiamo le nostre qualità sia sulla fascia destra sia su quella sinistra“. Esordisce così in conferenza stampa l’artefice del vantaggio finale della Reggina Andrea Zanchi. Sono stati dunque fondamentali i cambi per i padroni di casa che guadagnano altri tre punti in classifica e salgono al quarto posto.

reggina gioiese dove vedere tv streaming

Abbiamo avuto alcune difficoltà. Chiaramente queste partite nascondono sempre delle insidie perché ci eravamo preparati ad affrontarli in un modo ma poi è cambiato tutto in una settimana. Non sapevamo nulla di cosa ci potesse aspettare. Nella testa dei calciatori quando cambia qualcosa però c’è sempre qualcosa da dimostrare“.

Fonte: Facebook LFA Reggio Calabria

Conclude poi: “Abbiamo fatto fatica come squadra e forse avremmo dovuto anche superare questo momento in fretta. Sono contento che alla fine siamo riusciti a portare a casa la vittoria. Abbiamo avuto diverse occasioni ma in queste partite il rischio è di adattarsi troppo al loro ritmo. Se pareggi l’aspetto di superiorità non viene fuori. Per fortuna noi ce l’abbiamo fatta“.

Il riassunto di Reggina-Gioiese

Ancora una volta le sostituzioni sono state fondamentali. La Reggina, messa in difficoltà dalla Gioiese, porta però a casa la vittoria grazie alla rete di Zanchi. Il difensore è infatti entrato in campo al 85′ ed è stato subito decisivo.

Fonte: Facebook LFA Reggio Calabria

Il match era stabile sul pareggio. Vasil infatti al 76′ aveva risposto al precedente gol di Perri. Diverse le occasioni sprecate da entrambe le parti. Poi l’inserimento sulla fascia sinistra e il potente tiro in rete però spiazzano l’incolpevole Lando. A tre minuti dal termine della sfida la decide dunque Zanchi. La Reggina sale quindi al quarto posto in classifica.