18 Febbraio 2024

Acireale-Licata, Marra: “Fortunato ad allenare questi ragazzi”

Le parole dei due allenatori nel post gara del derby vinto dai padroni di casa per 2-0

Termina con un importante successo per 2-0 il derby tra Acireale e Licata. Allo stadio Aci e Galatea, si impone la squadra di Marra grazie alle marcature di Lucchese e Zuppel. Tre punti che regalano il sorpasso in classifica proprio sul Licata, che incassa il terzo k.o. consecutivo. Una brusca frenata, quella fatta registrare dagli uomini di Romano. Dopo un brillane avvio di stagione, i gialloblù sono adesso impantanati a metà classifica e vedono sempre più allontanarsi la zona playoff.

Salvatore Marra

Acireale-Licata, le parole dell’allenatore Marra

Grande entusiasmo in casa Acireale dopo la vittoria nel derby contro il Licata. Nonostante due gare ancora da recuperare, con i tre punti di questo pomeriggio gli uomini di Marra superano il Licata e si piazzano all’ottavo posto in classifica. Intervenuto in sala stampa nel post gara, l’allenatore dell’Acireale ha così commentato il successi dei suoi ragazzi: Questo è l’Acireale di tutti. Se devo trovare qualcosa di storto abbiamo approvato male il match. Non siamo riusciti ad avere una buona pressione e il Licata ha la qualità per metterci sotto a livello di gioco. A volte serve meno egoismo nel possesso palla. Io penso che sia Lucchese che Palma stiano facendo bene e rimpiango nel non averli avuti prima. Gli esterni fanno un lavoro incredibile. È questa la forza dell’Acireale”.

Sugli aspetti positivi e negativi che hanno caratterizzato la sfida di questo pomeriggio, Marra ha dichiarato: “Sono arrabbiato perché nel primo tempo abbiamo sbagliato tante scelte. Noi allenatori siamo condannati ai risultati. Sono fortunato ad allenare l’Acireale perché qui si guarda anche oltre il risultato. Mi è piaciuta la grinta e il senso di appartenenza di questa squadra. Io ho elogiato la prestazione dei ragazzi a San Luca, campo dove il Siracusa ci ha rimesso le penne. Quindi il punto ottenuto lì ha grande valenza. Mi sta piacendo molto chi sta subentrando. La vittoria vale moltissimo”.

Romano: “Paghiamo inesperienza”

Terza sconfitta consecutiva per il Licata, che non riesce a invertire la tendenza negativa delle ultime settimane. Dopo i due passi falsi con Igea Virtus e Reggio Calabria, la squadra di Romano cade anche allo stadio Aci e Galatea. C’è rammarico nelle parole rilasciate dall’allenatore licatese nel post gara: “La partita è stata molto equilibrata. Abbiamo avuto 3 buone occasioni per segnare, poi loro hanno trovato un grande gol, ma non abbiamo mai smesso di crederci e provarci. Dobbiamo fare i complimenti all’Acireale ma alla fine entrambe le squadre hanno giocato bene”.

licata romano

A chi gli chiede se l’Acireale ha avuto la meglio perché più affamato del suo Licata, Romano ha poi aggiunto: Non credo, la nostra è una squadra che gioca. Non siamo battaglieri, costruiamo gioco e proviamo sempre il fraseggio. Passare in svantaggio dopo due grandi occasioni può causare uno scoramento che ci ha accompagnato per tutta la gara. Nel secondo tempo ci abbiamo provato con Minacori, ma purtroppo il pallone è terminato fuori. Siamo la seconda squadra più giovane del girone I e spesso non riusciamo a gestire le partite. Siamo poco esperti”.