13 Gennaio 2024

Reggina, Trocini: “Obiettivo play-off, puntiamo a migliorare i 32 punti dell’andata”

La conferenza stampa dell'allenatore degli amaranto

Reggina acireale Trocini

Dopo il turno di riposo della ventesima giornata di campionato, la Reggina di Trocini inizierà il suo girone di ritorno. La formazione calabrese affronterà all'”Oreste Granillo” domenica alle 14:30 l’Acireale. Amaranto che si presentano alla sfida contro gli etnei al quarto in classifica nel girone I con 32 punti ottenuti in 17 partite. Dall’altra parte invece l’Acireale arriva alla sfida del “Granillo” dopo aver vinto 1-0 in casa contro la Nuova Igea Virtus.

Reggina trocini

L’allenatore della Reggina Bruno Trocini ha parlato ai microfoni dei media presenti durante la consueta conferenza stampa di vigilia. Tanti i temi toccati, dalla presentazione dei nuovi arrivati agli obiettivi futuri della formazione calabrese.

Reggina, Trocini: “Prima dopo la sosta un’incognita ma sono positivo”

L’allenatore della LFA Reggio Calabria Trocini nel corso della conferenza stampa di vigilia della sfida contro l’Acireale ha spiegato come la sua formazione arriva, dopo la lunga sosta, ad affrontare la squadra siciliana. “Arriviamo bene, abbiamo lavorato tanto approfittando della sosta per passare del tempo insieme in maniera spensierata. Purtroppo avremo qualche infortunato come Rosseti e Renelus“.

Bruno Trocini Reggina

L’allenatore degli amaranto parla poi degli avversari di domenica e di come sia difficile riprendere dopo un lungo periodo di pausa. “Sarà una partita complicata contro una squadra in salute, che ha entusiasmo e che è intervenuta sul mercato. L’Acireale vuole essere protagonista in questo girone di ritorno. La prima partita dopo la sosta è sempre un punto interrogativo. Un’incognita dopo tanto tempo che non viviamo la partita sarà l’approccio alla gara. Sicuramente affronteremo un avversario di tutto rispetto ma sono fiducioso perché la squadra viene da un periodo positivo ed è pronta a giocare“.

“Girone d’andata positivo, ma la nostra ambizione è fare meglio”

Ad una domanda su come sarà la Reggina del girone di ritorno, Trocini spiega come non sarà diversa da quella vista nella prima metà di stagione. L’allenatore amaranto inoltre ha sottolineato come l’obiettivo sia quello di migliorarsi rispetto alle prime 17 giornate di campionato. “Cercheremo di dare continuità, sono arrivati ragazzi nuovi ma non sarà una Reggina molto diversa da quella precedente. Mi auguro che sia una Reggina migliore di quella che si è vista nel girone d’andata che secondo me è stato comunque positivo perché essere quarti in classifica non è poco. Inoltre gran parte dei punti di distacco dalle prime poi, se andiamo ad analizzare a fondo, li abbiamo persi nei primi trentacinque giorni in cui abbiamo dovuto fare un tour de force che sicuramente ha pesato. Però sicuramente la nostra ambizione è quella di fare meglio del girone di andata e raggiungere i play-off iniziando a programmare la prossima stagione“.

Reggina

Infine Trocini ha parlato dei nuovi arrivati Lika e Rana. “Lika è un esterno offensivo classe 2004 molto tecnico e con grande passo. Può darci queste caratteristiche anche se può fare pure la seconda punta. Rana invece è un terzino under che può giocare su entrambe le corsie e va a completare un reparto in cui eravamo corti“.