17 Febbraio 2024

Serie D, il programma completo del 17, 18 e 19 febbraio

Tutto quello che c'è da sapere sulla prossima giornata di campionato di Serie D: variazioni dell'orario e partite rinviate

rinvio bisceglie molfetta

La Serie D torna finalmente in campo dopo la sosta dello scorso weekend dovuta al Torneo di Viareggio. Le partite del 17, 18 e 19 febbraio saranno valide per la sesta giornata di ritorno (ottava per i gironi A,B e I). Inoltre, ben 7 gare sono state posticipate a causa degli impegni della Rappresentativa alla Viareggio Cup. Mercoledì 21 febbraio saranno recuperate: Borgosesia-Alba (A), Arconatese-Piacenza (B), Casatese-Real Calepina (B), Alma Juventus Fano-Notaresco (F), Boreale-Trastevere (G) e Cynthialbalonga-Romana (G); mentre il 28 febbraio riflettori puntati sul recupero di Anzio-Atletico Uri (G).

Il turno di campionato comincerà nel primo pomeriggio con i due anticipi delle 14.30, Tau Altopascio-Livorno (G) e San Luca-Siracusa (I). Prima delle 14.30 di domenica, orario ufficiale comunicato dalla Lega, ci saranno gli anticipi del girone G: Budoni-Nocerina e Sarrabus Ogliastra-Ostia Mare. Numerosi i posticipi delle 15.00 e tra questi spicca l’attesissimo big match del Girone H: Team Altamura-Fidelis Andria diretto dal Sig. Liotta di Castellammare di Stabia. Chiuderà questa giornata di campionato, con il posticipo di Lunedì 19, alle ore 14.30, Caravaggio-Brusaporto (B). Nel Girone I riposano Akragas e Portici.

Il programma completo del weekend

Girone A

Prosegue senza troppi intoppi la volata dell’Alcione in vetta al Girone A che in questo turno ospiterà la Sanremese dodicesima in classifica. Assolutamente da seguire lo scontro ai piani alti tra Albenga e Varese, rispettivamente quinta e quarta della classe. Osserva con occhi interessati il Bra che avrebbe la possibilità di rientrare in zona play off. La sfida tra Borgosesia e Alba verrà recuperata mercoledì 21 febbraio.

  • Ticino-Chieri
  • Albenga-Varese
  • Vogherese-Derthona
  • Alcione-Sanremese
  • Lavagnese-Pinerolo
  • Bra-PDHAE
  • Gozzano-Chisola
  • Vado-Ligorna
  • Asti-Fezzanese

Girone B

Grande possibilità per il Varesina di conquistare la vetta per 3 giorni e dunque mettere grande pressione sull’Arconatese, attualmente capolista del Girone B. Sfida play off, tutta da seguire, tra Pro Palazzolo e Caldiero Terme. Le sfide Arconatese-Piacenza e Casatese-Real Calepino, verranno recuperate il 21 febbraio.

  • Desenzano-Ponte San Pietro
  • Club Milano-Legnano
  • Crema-Clivense
  • Folgore Caratese-Varesina
  • Pro Palazzolo-Caldiero Terme
  • Tritium-Castellanzese
  • Virtus CiseranoBergamo-Villa Valle
  • Caravaggio-Brusaporto

Girone C

Vola verso la Serie C la Clodiense, con ben 12 punti di distacco dalla seconda della classe. Per la capolista, in vista una sfida alla portata contro il Cjarlins Muzane. Ottimo campionato, fino ad ora, del Treviso neopromosso, secondo in classifica e che nella sfida contro il Mestre cercherà di proseguire la sua complicata rincorsa all’Union Clodiense.

  • Adriese-Monte Prodeco
  • Campodarsego-Luparense
  • Cjarlins Muzane-Union Clodiense
  • Este-Breno
  • Mestre-Treviso
  • Mori Santo Stefano-Bassano
  • Portogruaro-Montecchio Maggiore
  • Virtus Bolzano-Chions
  • Dolomiti Bellunesi-Atletico Castegnato
Clodiense Coppa Italia

Girone D

Ostica partita per il Ravenna capolista, che dovrà affrontare il Lentigione nel 23^ turno. Grande attesa per il big match tra Victor San Marino e Corticella, che potrebbe rivelarsi determinante per la lotta promozione. Scontro decisivo anche nei bassi fondi della classifica, con Progresso e Borgo S. Donnino che si daranno battaglia per tentare di uscire dalle sabbie mobili della zona play out.

  • Aglianese-Fanfulla
  • Carpi-Sant’Angelo
  • Certaldo-Sangiuliano City
  • Forlì-Imolese
  • Mezzolara-Pistoiese
  • Progresso-Borgo San Donnino
  • Ravenna-Lentigione
  • Sammaurese-Prato
  • Victor San Marino-Corticella
ravenna difesa

Girone E

Tutti i riflettori saranno puntati sul grande anticipo di oggi tra Tau Altopascio e Livorno, un match determinante per la corsa agli spareggi promozione di fine stagione. Importanti sfide per le due formazioni che guidano il Girone E: Pianese e Gavorrano, che rispettivamente affronteranno Trestina e Grosseto. Andrà in scena anche la sfida salvezza tra Orvietana e Cenaia.

  • Tau Altopascio-Livorno
  • Aquila Montevarchi-Figline
  • Ghiviborgo-Mobilieri Ponsacco
  • Grosseto-Follonica Gavorrano
  • Orvietana-Cenaia
  • Pianese-Trestina
  • Real Forte Querceta-Poggibonsi
  • San Donato Tavernelle-Sangiovannese
  • Vivi Altotevere Sansepolcro-Seravezza Pozzi
Pianese grosseto
Fonte: profilo Facebook @US PIANESE

Girone F

Prosegue la grande battaglia per la promozione in Serie C tra Sambenedettese e Campobasso. Le due formazioni si trovano appaiate al primo posto con 44 punti e affronteranno, nel prossimo turno, rispettivamente Fossombrone e Vigor Senigallia in due sfide per nulla scontate. Importante il match tra Sora e Termoli per allontanarsi dalla zona calda della classifica. La gara Alma Juventus Fano-Notaresco verrà recuperata mercoledì 21 febbraio.

  • Atletico Ascoli-L’Aquila
  • Avezzano-United Riccione
  • Fossombrone-Sambendettese
  • Roma City-Matese
  • Sora-Termoli
  • Tivoli-Chieti
  • Vastogirardi-Real Monterotondo
  • Vigor Senigallia-Campobasso

Girone G

Nel Girone G comanda la Cavese con sette punti di distanza su Cassino e Romana. Grave periodo di crisi per il Sarrabus Ogliastra che ha perso il contatto con la vetta e ora rischia anche il posizionamento nei play off con la prossima gara che sarà a dir poco decisiva contro l’Ostia Mare, sesta in classifica. Molte gare di questo turno verranno recuperate nelle prossime settimana a causa della concomitanza con il Torneo di Viareggio.

  • COS Sarrabus Ogliastra-Ostia Mare
  • Budoni-Nocerina
  • Cassino-Sassari
  • Cavese-Gladiator
  • Nuova Florida-Flaminia Civitacastellana
  • San Marzano-Ischia

Girone H

Nel girone H, il 23^ turno si apre con la sfida salvezza tra Angri e Rotonda, con i campani che sognano di poter allontanarsi dalla zona retrocessione e agganciare proprio i lucani. Riflettori puntati sul big match di giornata tra la Team Altamura e la Fidelis Andria, rispettivamente prima e sesta della classe, ancora impegnate nella lotta per la promozione.

  • Casarano-Gravina
  • Paganese-Bitonto
  • Polisportiva Santa Maria Cilento-Manfredonia
  • Angri-Rotonda
  • Barletta-Matera
  • Gallipoli-Nardò
  • Martina-Palmese
  • Team Altamura-Fidelis Andria
  • Città di Fasano-Gelbison
Team Altamura Fidelis Andria dove vedere streaming tv

Girone I

Il turno di campionato, nel Girone I, si aprirà proprio oggi con l’anticipo tra San Luca e Siracusa. Gli aretusei sono stati praticamente perfetti per tutta la durata del torneo, ma questo non è bastato per tenere il passo della corazzata Trapani che oggi nella sfida con il Locri tenterà di mettere fine ai giochi. Da tenere d’occhio anche la sfida play off tra Real Casalnuovo e Vibonese. Turno di riposo per Akragas e Portici.

  • San Luca-Siracusa
  • LFA Reggio Calabria-Gioiese
  • Locri-Trapani
  • Canicattì-Castrovillari
  • Acireale-Licata
  • Nuova Igea Virtus-Sant’Agata
  • Real Casalnuovo-Vibonese
  • Sancataldese-Ragusa
Locri Trapani dove vedere tv streaming