17 Novembre 2022

Nola-Paganese, multe e squalifiche dal giudice sportivo

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo Nola-Paganese

Il finale concitato al termine del derby Nola-Paganese è costato l’intervento da parte del Giudice Sportivo. Per entrambe le squadre sono arrivate pesanti sanzioni. Al Nola di Giovanni Cavallaro è stata comminata una multa salatissima, mentre per la Paganese è arrivata una lunga squalifica per l’allenatore in seconda Stefano Dicuonzo, ex centrocampista dei biancazzurro stellati in Serie C. Secondo quanto si legge sul comunicato del Giudice Sportivo, componenti di entrambe le società sarebbero arrivati alle mani negli spogliatoi. Il tutto sarebbe sfociato in una rissa.

Nola Paganese giudice sportivo

Nola, la multa del Giudice Sportivo dopo il derby con la Paganese

Mano pesante del Giudice Sportivo nei confronti del Nola del presidente Luigi Nappi. I bianconeri dovranno pagare una multa di 2500 euro. Ecco quanto si legge nel comunicato ufficiale: “Euro 2.500,00 e diffida NOLA 1925 ASD. Per avere un soggetto non identificato ma chiaramente riconducibile alla società, indebitamente presente nell’area degli spogliatoi, colpito con alcuni pugni alla testa ed alla schiena l’allenatore della squadra avversaria“.

Decisioni pesanti anche contro la Paganese: squalificato fino al 30 giugno 2023 l’allenatore in seconda Stefano Di Cuonzo. SQUALIFICA FINO AL 30/6/2023 DICUONZO STEFANO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
Per avere al termine della gara, dapprima colpito con un pugno al volto un calciatore avversario e successivamente reiterato la condotta sferrando alcuni pugni all’indirizzo di alcuni dirigenti della squadra ospitante, ingenerando una rissa
“.

Nola paganese giudice sportivo

Parità sul terreno di gioco al termine dei novanta minuti

Tralasciando gli eventi del dopo gara, sul campo è andato in scena un derby pieno di emozioni tra Nola e Paganese. 2-2 il risultato finale, una partita ricca di colpi di scena. Nel primo tempo la Paganese ha sfiorato subito il vantaggio con Pozzebon, tuttavia l’attaccante ha sprecato tutto dagli undici metri. Il Nola ha risposto dopo qualche minuto e ha trovato l’1-0 con Faiello, rete che ha deciso il primo tempo.

Nella seconda frazione è successo di tutto. La Paganese ha ribaltato il risultato grazie alla doppietta di De Felice. Poco dopo i padroni di casa sono rimasti in dieci a causa dell’espulsione del portiere Venditti. Il Nola tuttavia non ha mollato nonostante l’inferiorità numerica e al minuto 72′ hanno trovato il pari con Chianese.