15 Febbraio 2024

Una lettera d’amore per la Nocerina: “A colei che ogni domenica ci fa gioire”

Il messaggio di un piccolo tifoso

Nocerina San Marzano

Molti definiscono il calcio come uno sport, per molti altri è passione pura, amore vero. Un esempio è proprio un piccolo tifoso della Nocerina che ha scritto una lettera alla sua squadra del cuore. Ecco le parole di Francesco.

Nocerina, un amore che si tramanda di padre in figlio

Non solo gli scrittori e i cantanti parlano d’amore ma anche alcuni ragazzi. A Nocera Inferiore infatti c’è stata ieri, mercoledì 14 febbraio, una delle più sincere dichiarazioni d’amore. Un’insegnante ha chiesto ai suoi alunni della classe 3C della scuola media Giuseppe De Lorenzo di scrivere un messaggio, in occasione di San Valentino, da dedicare a qualcuno che fa battere loro il cuore. Francesco, alunno di 13 anni, ha deciso di dedicarlo alla sua grande passione: la Nocerina.

Fonte: Facebook Nocerina 1910

Questo biglietto – scrive Francesco – lo dedico alla mia incredibile, favolosa, immortale Nocerina. A colei che ogni domenica ci fa gioire e a volte soffrire. Per alcuni è solo “un’inutile squadra di Serie D che non conta nulla”, ma loro non sanno com’è gioire e abbracciare gente sconosciuta nella curva dopo un gol di Lorenzo Liurni al 90’, una passione che nella mia famiglia si tramanda di padre in figlio. Un amore dal 1° febbraio del 1910 che non finirà mai. La mia lei, la signora rossonera“.

Nocerina
Fonte: Facebook Nocerina 1910

Una vera lettera d’amore in occasione della festa degli innamorati. Un sentimento vero, genuino che accomuna tanti adulti ma soprattutto tanti bambini. Perché alla fine il calcio serve anche a conoscere nuove persone. A volte succede anche che tra queste ci sia davvero la persona che ci rimarrà a fianco per tutta la vita.

La stagione della Nocerina

Una stagione da incorniciare per i rossoneri che occupano il quarto posto in classifica. 38 punti totalizzati di cui 10 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte. Una scia di risultati positivi che sta trascinando il club sempre più in alto in questo 2024.

Fonte: Facebook Nocerina 1910

Tra i protagonisti di questa scalata troviamo poi il capocannoniere Lorenzo Liurni, autore di sette reti. Un giocatore ammirato da tutti, come ricorda Francesco nella sua lettera. Capace di incantare grandi e piccini, riuscirà a portare la sua squadra anche in vetta al girone G? Per la risposta dobbiamo attendere ancora dodici giornate.