1 Settembre 2022

Nocerina, nuovo colpo in entrata: in arrivo Danilo Ambro

Il centrocampista classe 1999 è reduce da un'ottima stagione con il Gelbison, con i quali ha conquistato la promozione in C

Un altro acquisto di spessore in casa Nocerina: ufficiale l’arrivo di Danilo Ambro. Il centrocampista classe 1999 è un prodotto del vivaio del Palermo, con già una buona esperienza alle spalle nonostante i soli 23 anni. Nella passata stagione ha conquistato il titolo con il Gelbison.

La carriera di Danilo Ambro, dal Palermo alle Nocerina

Danilo Ambro muove i suoi primi passi nel mondo del calcio nelle giovanili del Palermo. Dopo poche stagione, nella stagione 2018/2019 firma il suo primo contratto tra i professionisti con la Feralpisalò. Dopo sole cinque presenze raccolte, torna in Sicilia da svincolato e riparte dalla Serie D. Sempre a Palermo, che nel frattempo era fallito e quindi costretto a ricominciare dai dilettanti. Nel settembre del 2020, Ambro firma di nuovo in Lega Pro, questa volta con la Vibonese, con la quale scende in campo 16 volte e sigla una rete. Al termine della stagione decide di ripartire dal Trapani, anch’esso fallito e sceso in Serie D. Un’esperienza non felice quella con i siciliani: solo 3 presenze e prestito al Gelbison. Ma è qui che arriva la svolta. Con i campani, il centrocampista palermitano colleziona 19 presenza, ma soprattutto la vittoria del campionato e la promozione in C. Ora per Ambro una nuova occasione alla Nocerina, squadra che punta a tornare tra i professionisti dopo otto anni.

Le ambizioni della Nocerina

Danilo Ambro è solo l’ultimo grande colpo della Nocerina. La squadra campana è stata rilevata il febbraio scorso dall’imprenditore italo-americano Giancarlo Natale e l’obbiettivo è il ritorno tra i professionisti. L’assalto alla C (che in casa rossonera manca da otto anni) è stato chiaro sin dalla scelta dell’allenatore: Giuseppe Sonnino, ex fra le altre di Palermo, Chievo, Catania e Watford. Gli innesti poi sono stati moltissimi: Schiavella, Saccoccio, Scaringella, Balde (fratello di Keità, ex Lazio e Inter), Recchia, Chernet, Stagos, Basanisi, De Marino, Gomes, Mincica, Dini, Giacomarro, Valentin, Nuri e infine proprio Danilo Ambro.