26 Gennaio 2022

Pari tra Biancavilla e Santa Maria, Nicoletti: “Ci è mancato il gol”

Allo stadio 'Orazio Raiti' pari a reti bianche tra Biancavilla e Santa Maria Cilento. Nicoletti commenta la gara: "Ci è mancato solo il gol"

Santa Maria Cilento

Termina a reti bianche la gara del pomeriggio tra Biancavilla e Santa Maria Cilento, recupero della sedicesima giornata del girone I di Serie D. Nel corso dei novanta minuti, nessuna delle due squadre è riuscita a segnare il gol partita che avrebbe regalato a entrambe tre punti importanti.

Al termine della gara, gli allenatori dei due club hanno rilasciato alcune dichiarazioni sulla partita disputata allo stadio ‘Orazio Raiti’.

“Non ho niente da recriminare ai ragazzi”

Grande rammarico per Angelo Nicoletti allenatore del Santa Maria Cilento: “Ci è mancato solo il gol. Abbiamo cercato in tutti i modi di vincerla, ma queste sono gare sporche. Ho rammarico per non aver portato a casa i tre punti, resta comunque una prestazione importante. Dobbiamo pensare partita per partita e sono da affrontare tutte come abbiamo disputato la gara odierna, domenica scenderemo nuovamente in campo e proveremo a conquistare i tre punti in palio. Non ho niente da recriminare ai ragazzi, la volevano vincere a tutti i costi. Devo dare merito anche al Biancavilla che ha lottato su tutti i palloni“.

“La squadra ha dato tutto in campo”

Soddisfatto della prova dei suoi Emanuele Ferrraro, allenatore del Biancavilla: “Le partite vanno giocate fino alla fine, oggi è stata una partita di grande sacrificio. Abbiamo affrontato una squadra ben attrezzata in tutti i reparti, una squadra che nel campionato sta dicendo la sua. Devo fare un applauso ai miei ragazzi, che hanno dato tutto in campo. Sono felice per questo punto e per l’atteggiamento della squadra, siamo sulla buona strada e devo fare i complimenti a tutti“.

Un parere sulla seconda gara consecutiva conclusa a reti bianche: “Abbiamo un atteggiamento, dalle prime fasi della gara, dove cerchiamo di indirizzare tutti gli effetti ad alzare la pressione sugli avversari. Portiamo a casa questo punto e cercheremo di lavorare sulla prossima partita“.

A cura di Ettore Aulisio