11 Dicembre 2023

Nardò, c’è la data del ritorno allo stadio “Giovanni Paolo II”: le ultime

Il Nardò si prepara a tornare nel proprio stadio: con una nota, il club ha comunicato il termine dei lavori di restyling

nardò stadio

Il Nardò continua la propria marcia in campionato vincendo 0-3 a Rotonda in attesa poi del ritorno allo stadio “Giovanni Paolo II”. E proprio su questo fronte ci sono novità importanti. Con una nota ufficiale, il Nardò ha comunicato che i lavori sono stati ultimati. Nei prossimi giorni ci sarà la consegna delle chiavi prima di tutte le autorizzazioni del caso. La data segnata sul calendario per il ritorno “a casa” è quella del 7 gennaio. Quel giorno a Nardò arriverà la Fidelis Andria in un big match del girone H. Una bella notizia dunque per i tifosi, che in questo inizio di stagione sono stati costretti come la squadra a emigrare a Matino.

Nardò, si torna allo stadio “Giovanni Paolo II”: il comunicato

Il Nardò dunque è pronto a tornare nel proprio stadio e lo ha annunciato attraverso un comunicato ufficiale nella propria pagina social. Di seguito il testo della nota.

nardò stadio

Dall’inizio dei lavori ad oggi si è lavorato costantemente per ridare luce al nostro stadio e per renderlo un impianto moderno, accessibile a tutti e pronto per ospitare partite di serie D ed eventuali partite di Serie C. I lavori della ditta “Gianturco Srl” sono stati effettuati sotto gli occhi attenti dell’assessore ai lavori pubblici Oronzo Capoti e del Patron Alessio Antico. Con il sostegno costante del sindaco Pippi Mellone. In generale, tutta l’amministrazione comunale e il presidente del Consiglio comunale con delega allo Sport Antonio Tondo, ci sono stati vicini. A tutti loro vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto in questi mesi e per la vicinanza alla stessa società.

nardò stadio

In questa settimana è programmata la consegna delle chiavi per il termine dei lavori e successivamente ci sarà il controllo da parte della commissione pubblico spettacolo composta dai vari enti. Una volta ottenuta l’agibilità dell’impianto (l’ultima risaliva al 2008 e quindi non conforme con le nuove normative) si procederà a convocare il fiduciario della Serie C, che in caso di conformità con quanto disposto dalle normative della Lega, procederà all’omologazione dell’impianto sportivo”.

“La commissione è convocata per giovedì 21”

La commissione è convocata per la giornata di giovedì 21 dicembre e per questo motivo il ritorno a casa, qualora tutto dovesse andare secondo quanto già esposto, è previsto per Domenica 07.01.2024 in occasione del big match AC Nardò 1958 contro Fidelis Andria. Si tornerá, quindi, a giocare a Nardó all’inizio del nuovo anno. Come promesso e preventivato fin da principio dall’amministrazione, rispettando, dunque, a pieno i tempi previsti.

nardò stadio

Infine, il manto erboso tra una decina di giorni tornerà al top come siamo stati abituati a vederlo negli ultimi anni, grazie al lavoro svolto dalla ditta “vivai Sansone “ con la preziosa collaborazione di Antonio Forcignanò. Noi tutti, il nostro Giancarlo, ce ne prenderemo poi cura“.