18 Gennaio 2024

Matera, parla il ds Figliomeni: “Vigili sul mercato. Galano? Piace a tutti..”

Le parole del DS ai microfoni di Antenna Sud

Giuseppe Figliomeni, giovane direttore sportivo del Matera, ha parlato del mercato e della squadra nella trasmissione di calciomercato di Antenna Sud. La squadra siciliana infatti sta facendo un buon campionato ed è quinta nel girone H. Altamura prima con 41 punti ha già preso le distanze ma Martina e Casarano hanno solo 3 punti in più rispetto ai 31 del Matera.

Matera
Fonte: Profilo Facebook @FC Matera

Matera, Figliomeni: “Diverse società hanno corteggiato i nostri giocatori”

Alla domanda suoi suoi obiettivi di mercato Figliomeni ha risposto così: “Galano piace a tutti. L’ho già seguito a settembre ma lui voleva la Serie C. Questa è la sua priorità, poi il futuro non possiamo prevederlo. Siamo vigili sul mercato, vedremo cosa succederà in C negli ultimi giorni perché sarò personalmente a Milano. Qualche giocatore potrebbe non rientrare più nei progetti e vedremo se ci saaranno profili interessanti.”

“Siamo comunque soddisfatti della squadra che abbiamo costruito questa estate. Diverse società hanno corteggiato dei nostri giocatori, hanno apprezzato il buon lavoro di questo inizio di stagione. Siamo contenti di non aver ceduto nessuno, sono rimasti tutti perché hanno sposato il progetto e vogliono aiutare il Matera a continuare il ben campionato che stiamo facendo. L’obiettivo è ovviamente quello di migliorarci.”

Matera, il momento della squadra

La squadra siciliana si trova al 5 posto nel girone H di Serie D. Dopo 19 giornate il Matera ha totalizzato 31 punti raggiungento la zona playoff. In testa al girone c’è Team Altamura con 41 punti, segue Nardò con 37 e Martina e Casarano che si spratiscono la terza e la quarta posizione con 34 punti.

Matera Ciullo

Subito dopo Matera, a paripunti con la Fidelis Andria, si candida alla corsa playoff. Nelle ultime 5 giornate i siciliani hanno ottenuto 2 vittorie 1 pareggio e 2 sconfitta rallentando quella che è stata la marcia nella prima parte di stagione, solo 6 sconfitte infatti sulle 19 partite giocate.