14 Marzo 2024

Martina-Altamura, come arrivano al big match le due squadre?

Domenica l'Altamura potrebbe definitivamente lanciarsi verso la Serie C

Altamura-Barletta

Domenica, allo Stadio Tursi, ci sarà la sfida che sulla carta è una delle più importanti dell’anno: Martina – Altamura, seconda contro prima nel girone H. Per i padroni di casa sarà di fatto l’ultima possibilità per tentare una clamorosa rimonta, per i biancorossi invece è la chance definitiva per lanciarsi verso la Serie C.

Martina, voglia di tornare a vincere

Gli Itriani devono assolutamente vincere se vogliono ridurre la distanza con la capolista ma, soprattutto, se vogliono ritrovare i tre punti. La vittoria infatti manca dal 4 febbraio, con lo 0-1 ai danni della Fidelis Andria. Per trovare l’ultimo successo casalingo bisogna tornare indietro di una giornata, al 28 gennaio: sempre 1-0, contro la Gelbison.

nardò Martina focus

Nell’ultima gara è arrivato un pari sul campo del Nardò, una delle dirette concorrenti del Martina per la corsa playoff. Ci sarà poi un altro, probabile, scontro per il spareggi post season: alla 33esima giornata, al Franco Salerno contro il Matera attualmente fuori dalle prime 5, ma ad appena quattro lunghezze dai biancazzurri.

Tutto nelle mani dell’Altamura

La corsa dei Leoni al professionismo sembra inarrestabile, e salvo clamorosi scivoloni (ed eventuali rimonte delle concorrenti) è solo questioni di tempo prima di poter festeggiare. Il cammino dei pugliesi fin qui è quasi perfetto: 16 vittorie, 8 pareggi ed appena due sconfitte. Secondo miglior attacco del campionato e miglior difesa, con solamente 14 gol subiti.

I ragazzi di Domenico Giacomarro arrivano da tre vittorie consecutive, ma soprattutto non perdono dal 28 di ottobre quando, all’ottava giornata, il Casarano vinse 2-1 in casa. Insomma, 18 gare da imbattuti e la lotta alla promozione che sembra solo una formalità.