12 Marzo 2024

Manfredonia, ridotta l’inibizione al DS Livio Scuotto

La decisione della Corte Sportiva d'Appello

Manfredonia Scuotto

Ridotta l’inibizione al DS del Manfredonia, Livio Scuotto. E’ questa la decisione della Corte Sportiva d’Appello che da poco ha reso noto il tutto. Anche il club pugliese, attraverso un comunicato ufficiale, ha sottolineato la variazione del provvedimento.

Manfredonia, il comunicato su Scuotto

Il comunicato del Manfredonia sul DS Scuotto: “La III Sezione della Corte Sportiva d’Appello, riunitasi in data odierna, ha accolto il ricorso della SSD Manfredonia Calcio 1932 avverso la sanzione di inibizione fino al 20/05 di Livio Scuotto (in relazione a Pol. Santa Maria Cilento-Manfredonia del 18 Febbraioriducendo l’inibizione del direttore sportivo biancoceleste fino al 15 Aprile 2024“.

Manfredonia

Ginestra e la lotta salvezza nel Girone H

Il Manfredonia gode di buona classifica, ma nelle zone basse del Girone H la corsa è veramente serrata e incerta. Ciro Ginestra, ex allenatore del Barletta, la vede così: “La sto seguendo con grande interesse, è tutto aperto. Ci sono squadre che sono ripartite cambiando marcia come la Palmese. Bene anche il Gallipoli. Anche in questo caso, la parola chiave è continuità, altrimenti rischi di fare fatica a prescindere dai giocatori che hai a disposizione”.

Barletta

La stagione del Manfredonia

Con 34 punti in 26 partite i biancazzurri sono ottavi in classifica anche se a livello di punti più vicini alla zona play-out che a quella play-off. Il quinto posto del Nardò dista infatti dieci lunghezze, mentre con il Barletta, prima squadra agli spareggi salvezza, la distanza è di soli sei punti. Proprio contro i biancorossi il Manfredonia ha giocato e pareggiato per 0-0, mentre nella gara casalinga contro il Bitonto la squadra di Cinque non è andata oltre l’1-1. Al gol di Demichele ha risposto all’88’ Hernaiz. Nel prossimo turno, i pugliesi voleranno in trasferta sul campo del Matera.

Manfredonia