21 Gennaio 2022

Serie D, programmate le date dei due turni da recuperare

Con un comunicato, la LND ha annunciato la regolare ripresa del campionato da domenica 23 gennaio e stabilito le date per recuperare i due turni persi per la sospensione: i dettagli

LND

La Serie D sarebbe dovuta ripartire nel weekend di domenica 9 gennaio e proseguire il 16 gennaio, ma la LND ha modificato i suoi piani. Ovviamente, causa l’elevato numero di contagi da Covid-19, dato il notevole accrescimento del numero di positivi anche tra le squadre.

LND

La variante Omicron si è dimostrata meno letale ma molto più contagiosa. Per preservare la salute degli atleti, il 5 gennaio la Lega ha deciso di fermare il campionato, prorogando il ritorno in campo in massa di due settimane. Al 23 gennaio, come da prima disposizione. Con un comunicato ufficiale, datato venerdì 21 gennaio, la LND ha confermato la ripartenza al 23 gennaio, nonostante vari rinvii già disposti, e ha anche stabilito i turni infrasettimanali in cui recuperare le due giornate perse per il precedente provvedimento.

Recuperi a marzo e aprile: il comunicato della LND

La Serie D riparte il 23 gennaio con le partite dell’ultima giornata di andata e si svolgerà seguendo il consueto sviluppo del numero progressivo dei turni“, precisa la parte principale della nota della Lega Nazionale Dilettanti.

LND

Tra le conferme del calendario in vigore: “Restano invariati l’appuntamento infrasettimanale del 14 aprile che coinvolge tutti i gironi e quelli del 2 e 16 febbraio per i raggruppamenti a venti e diciannove squadre. Confermata la sosta del 20 marzo per la partecipazione della Rappresentativa Serie D al Torneo di Viareggio e quella del 17 aprile per la Pasqua. Come già stabilito, la stagione regolare si concluderà il 15 maggio“.

Per quanto riguarda l’ingresso dei due nuovi turni infrasettimanali, dati per permettere il recupero delle giornate perse: “Il 30 marzo (9^ di ritorno, 11^ dei gironi A, B, D, H e I) e il 27 aprile (14^ di ritorno, 16^ dei gironi A, B, D, H e I) sono i due i turni infrasettimanali che coinvolgono tutti i gironi inseriti nel nuovo calendario per recuperare le due settimane di sospensione dell’attività di gennaio e permettere così di terminare la fase regolare del campionato nei tempi prestabiliti“, ha chiuso il comunicato della LND.