1 Giugno 2022

Riunione C.A.E in LND: cinque squadre costrette a pagare gli ex tesserati

La C.A.E. esaminati gli adempimenti previsti dalla normativa vigente, ha assunto decisioni inequivocabili nei confronti di cinque club

serie d

Giornata particolarmente triste per il mondo del calcio dilettantistico di Serie D ed Eccellenza. Infatti, la Commissione Accordi Economici presso la riunione tenutasi il 5 Maggio 2022,
accertati ed esaminati gli adempimenti previsti dalla normativa vigente, ha assunto
decisioni inequivocabili nei confronti di cinque club, costretti dunque a pagare le spettanze agli ex tesserati.

Ricorso accolto ai danni dell’ASD Pol. Olympia Agnonese

A seguire l’esito del ricorso in casa Olimpya Agnonese:

La C.A.E riunitasi in data 05.05.2022 presso la sede nazionale della LND, letto il ricorso del calciatore Simone Carnevale CONDANNA la società ASD Pol. Olympia Agnonese al pagamento in favore del sopracitato della somma di Euro 1.400,00 (millequattrocento/00)“.

Ricorsi accolti ai danni del Rieti S.R.L

A seguire l’esito dei ricorsi in casa Rieti:

La C.A.E riunitasi in data 05.05.2022 presso la sede nazionale della LND, letto il ricorso del calciatore Eugenio Giannetti CONDANNA la società FC Rieti Srl al pagamento in favore del sopracitato della somma di Euro 650,00 (seicentocinquanta/00)“.

La C.A.E riunitasi in data 05.05.2022 presso la sede nazionale della LND, letto il ricorso del calciatore Galvanio Andrea CONDANNA la società F.C. Rieti s.r.l. al pagamento in favore del sopracitato della somma di Euro 2.910,60 ( duemilanovecentodieci//60), oltre interessi, da corrispondersi nel rispetto della legislazione fiscale vigente“.

La C.A.E riunitasi in data 05.05.2022 presso la sede nazionale della LND, letto il ricorso del calciatore Saglietti Andrea CONDANNA la società F.C. Rieti s.r.l. al pagamento in favore del sopracitato della somma di Euro 1.400,00 ( millequattrocento//00), oltre interessi, da corrispondersi nel rispetto della legislazione fiscale vigente”.

La C.A.E riunitasi in data 05.05.2022 presso la sede nazionale della LND, letto il ricorso del calciatore Marcheggiani Francesco CONDANNA la società F.C. Rieti s.r.l. al pagamento in favore del sopracitato della somma di € 16.576,25 lordi, comprensivi, cioè degli oneri fiscali previsti dalla legge, decurtata, comunque, della somma di € 8.000,00 già percepita al netto dal calciatore e sommata degli interessi”.

“La C.A.E, a seguito del ricorso presentato da Fabrizio Tirelli, CONDANNA la FC Rieti s.r.l. al pagamento in favore del sopracitato della somma di euro 8.753,08″.

Ricorso accolto ai danni dell’ASD Paternò Calcio dopo la riunione

A seguire l’esito del ricorso in casa Paternò:

“La C.A.E riunitasi in data 05.05.2022 presso la sede nazionale della LND, costatato la regolarità del ricorso del calciatore Francesco D’Amico DICHIARA dovuto dalla società A.S.D. PATERNO’ CALCIO al sopracitato la somma di € 3.750,00, nel rispetto del regime fiscale di cui godono i calciatori dilettanti”.

Ricorso accolto ai danni dell’ASD Nocerina 1910

A seguire l’esito del ricorso in casa Nocerina:

“La C.A.E, a seguito del ricorso presentato da Simone Sorgente, CONDANNA l’ASD Nocerina 1910 al pagamento in favore del sopracitato della somma di euro 3.200,00″.

Ricorsi accolti ai danni dell’ASD Biancavilla1990 Sporting

A seguire l’esito del ricorso in casa Biancavilla:

“La C.A.E letto il ricorso presentato da Francesco Bossa, CONDANNA il Biancavilla al pagamento, a favore del calciatore, dell’importo pari a euro 1.562,71, oltre interessi fino al dì del soddisfo”.

“Riunitasi in data 05.05.2022, la C.A.E, letto il ricorso del calciatore Badempo Jaiteh, CONDANNA il Biancavilla al pagamento in favore del sopracitato di euro 1.273,45″.